Home Dieta e Alimentazione

Il caffè allunga la vita anche se bevuto in eccesso

CONDIVIDI
Fonte: Istock

Un nuovo studio ha dimostrato che i benefici del caffè restano anche se viene superata la dose consigliata.

Proseguono gli studi sul caffè, bevanda amatissima in tutto il mondo e che da sempre ha un posto speciale nel cuore degli italiani.
Sebbene negli anni si sia sempre pensato al caffè come ad una bevanda da evitare o da consumare con parsimonia per via del suo effetto eccitante, negli ultimi tempi sempre più studi hanno dimostrato come la nera bevanda abbia invece degli effetti estremamente positivi sia sul cuore che sull’intero organismo.
Insieme al cioccolato, infatti, il caffè sembra riesca a proteggere il cuore, allungando persino la vita. Un risultato sempre più concreto e al quale si è recentemente aggiunta una novità. I benefici, contrariamente a quanto si pensava, permangono anche se si supera la dose ci 5 tazzine prevista.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caffè: tre regole d’oro per prepararlo al meglio

Il caffè fa bene anche in dosi superiori alla media

caffè fa bene al cuoreGli estimatori del caffè saranno particolarmente felici di sapere che quello che fino a ieri era considerato come un vizio è invece un toccasana per la salute, tanto da poter addirittura allungarla.
Ebbene si, un recente studio, condotto su 500mila persone, ha infatti rivelato che consumare caffè fa abbassa del 12% la soglia di mortalità anche in chi ne consuma troppo.
La scoperta arriva dai ricercatori dello U.S. National Cancer Insitute che, dopo aver studiato 500mila britannici incrociando i loro questionari a dei test genetici, hanno scoperto che il caffè abbassa le casistiche di morte e questo anche nei soggetti che nell’arco dei dieci anni dello studio, erano soliti consumarne più di otto tazzine al giorno.
Al momento non è ancora chiaro quale sia la parte del caffè che apporta simili benefici. Si è scoperto però che non è la caffeina, in quanto, gli stessi risultati si sono avuti in passato anche su persone che facevano uso di caffè decaffeinato.
Si pensa che parte dell’effetto benefico sia dovuto agli antiossidanti contenuti nel caffè ed in grado di proteggere le cellule. Il caffè, però contiene più di mille composti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caffè, buono da bere e protettore per il cuore

Per saperne di più, quindi, bisognerà attendere nuovi studi in proposito. Nell’attesa chi ama questa bevanda potrà sorseggiarla sapendo (a meno di non avere patologie particolari per cui ne è sconsigliato il consumo) di fare un bene alla propria salute.