Home Attualità Capodanno 2019 offerte viaggi: che cosa fare? Dove andare? Eventi e idee

Capodanno 2019 offerte viaggi: che cosa fare? Dove andare? Eventi e idee

CONDIVIDI

Che cosa fare a Capodanno? Le migliori proposte di viaggio in Italia e nel mondo per festeggiare l’ultimo dell’anno.

Capodanno, festa a cui nessuno dice di badare ma durante la quale poi tutti vogliono divertirsi e dare il meglio di sé.

Se dunque chiudere un anno e aprirne uno nuovo è un evento che  non ci rende poi molto felici pare che, costrette a onorarlo, cerchiamo di affrontarlo nel modo migliore possibile.

Sarà forse per questo che molti colgono l’occasione per organizzare un viaggio e conoscere posti nuovi. Il Capodanno diventa così un pretesto per esplorare il mondo o conoscere meglio casa nostra, l’Italia.

Quali sono però le mete più quotate? Quali le opzioni tra cui sarebbe bene scegliere?

CheDonna.it vi fornisce un prospetto completo delle alternative più gettonate per un Capodanno in viaggio.

Se vuoi restare aggiornata su tutte le idee e ultime tendenze per viaggi e Festività in giro per il mondo CLICCA QUI!

Capodanno 2019 Italia

capodanno Venezia
Foto da iStock

Concerti in piazza, serate alle terme, ristoranti gourmet, fiaccolata sulla neve e persino un tuffo al mare. L’Italia ha veramente molto da offrire per la notte di San Silvestro e a chi vuole cogliere l’occasione dell’ultimo dell’anno per conoscere meglio il proprio Paese non spetta che l’imbarazzo della scelta.

Ci sono le grandi città come Roma, Firenze, Torino, Milano che offrono serate danzanti in piazza e un assortimento di locali e ristoranti a non finire.

Alternative più tranquille sono gli agriturismi e le terme di cui il Bel Paese offre un assortimento a dir poco ricco.

Infine potete riflettere su eventuali settimane bianche, salutando il nuovo anno dopo giornate tra sci, mercatini di natale e relax in spa con vista sui monti.

Numerose opzioni tra cui scegliere con grande cura.

Capodanno 2019 Roma

capodanno roma
Foto da iStock

Attrattive variegate per chi sogna un ultimo dell’anno nella Capitale.

Esibizioni live di musica, arte e cinema con oltre mille artisti provenienti da tutto il mondo rallegreranno il Capodanno in strada nel centro storico di Roma:  24 ore di Festa, oltre 100 performance e 1000 artisti provenienti da 46 Paesi e 5 continenti, coinvolgendo una vasta area di 70.000 mq, tra piazza dell’Emporio, Giardino degli Aranci, Circo Massimo, via Petroselli, Lungotevere Aventino, Lungotevere dei Pierleoni e Isola Tiberina.

La Festa di Roma 2019, dedicata alla Luna, animerà Circo Massimo a partire dalle ore 21 del 31 dicembre.

Di seguito il programma completo dell’evento:

  • Ore 21.00 Performance dei Kitonb Ode alla luna, un omaggio dedicato all’anniversario del viaggio dell’uomo sul satellite terrestre.
  • Ore 21.30 Concerto della Piccola Orchestra di Tor Pignattara
  • Ore 22.00 Intermezzo dei Kitonb con Ode alla luna.
  • Ore 22.15 Concerto per parole e musica di Vinicio Capossela dal titolo In difesa della Luna, breve viaggio di andata e ritorno dal Circo Massimo alla Luna in tributo a Guido Ceronetti, ai lunatici, ai seleniti, ai gladiatori, agli allunanti
  • Ore 22.45 Performance dei Kitonb Carillon, Il volo del tempo
  • Ore 23.50 countdown e animazione a cura dei dj di Dimensione Suono Roma
  • Ore 24 Spettacolo di fuochi d’artificio
  • Ore 00.30 dj set e live di Achille Lauro
  • Ore 01.30 dj set a cura di Dimensione Suono Roma

All’Auditorium Parco della Musica si potrà invece assistere al concerto di Capodanno all’interno della rassegna Roma Gospel Festival.

Numerosi ovviamente anche i locali della Capitale che offrono serate all’insegna del divertimento. In primis naturalmente il consueto appuntamento con AMORE, il festival che ogni anno accoglie chi vuole ballare sino all’alba, seguito dalle attese serate del Gilda e di Spazio900.

Molte anche le opportunità per gli amanti del teatro:

  • Gigi Proietti, Cavalli di Battaglia, Auditorium Parco della Musica
  • Maurizio Battista,  Buon Anno a tutti, Auditorium della Conciliazione
  • Enrico Brignano, Innamorato perso, Palalottomatica
  • Enrico Montesano, Rugantino, Sistina
  • Gianluca Guidi, Aggiungi un posto a tavola, Brancaccio
  • Lillo e Greg, Gagmen, Teatro Olimpico
  • Angela Finocchiaro, Ho perso il filo, Ambra Jovinelli
  • Lello Arena, Miseria e nobiltà, Teatro Eliseo

Se cercate invece una cena a 5 stelle porte cliccare qui per l’elenco di alcuni tra i ristoranti più Inn con i loro menù dei Capodanno.

Capodanno 2019 Sardegna

capodanno Alghero
Foto da iStock

Pensavate che la Sardegna fosse meta di vacanze solo da giugno a settembre? Be’ a quanto pare non la conoscete ancor abbastanza. L’isola ha infatti molto da offrire in ogni momento dell’anno, persino a Capodanno.

Iniziare l’anno di fronte a un mare mozzafiato, con siti archeologici millenari a pochi chilometri di distanza e con un pranzo a base di prodotti tipici più che golosi non ha prezzo. Il tutto diventa poi ancor più appetitoso se si pensa che i costi proibitivi della stagione estiva più che lontani.

Tanto fascino dunque a un budget ridotto è la proposta della Sardegna per festeggiare il Capodanno, a ciò aggiungiamo naturalmente i tanti eventi in programma nelle varie città.

Si parte ovviamente dai tanti concerti in piazza:

CASTELSARDO
Gianna Nannini
ConcertoPiazza Nuova

SAN TEODORO
Alessandro Mannarino
Piazza Gallura

OLBIA
Måneskin
ConcertoMolo Brin

SANT’ANTIOCO
Tasinantska
Concerto e dj setPiazza Umberto

CAGLIARI
Subsonica
Piazza Yenne

CALA GONONE
Bette the Band
Concerto e dj setPiazza Madonna del Mare

A ciò aggiungiamo i tanti agriturismi che propongono rilassanti cene a suon di piatti tipici e i locali con dj set fino all’alba.Sembra non mancare proprio nulla.

Capodanno 2019 Sicilia

fuochi d'artificio capodanno
Foto da iStock

Divertimento, tour culturali e tanto relax. E’ il pacchetto completo che offre la Sicilia per il Capodanno a due passi dal mare.

Per chi non vuole rinunciare a un ultimo tuffo dell’anno consigliamo di puntare su Lampedusa dove il clima è temperature anche a dicembre. Altrimenti ovviamente ci sono le grandi città: Palermo, Catania, Messina, dove dai locali alle piazze non mancano i festeggiamenti.

Piazza Ruggero Settimo e in Piazza Castelnuovo saranno le location del Capodanno in strada d Palermo, così come Piazza Duomo di Catania e l’omonima di Messina.

Per chi ha uno spirito avventuroso la Sicilia offre un ultimo all’anno alla scoperta dei vulcani locali: alcune associazioni organizzano tour di Capodanno della durata di 2 e 4 giorni alla scoperta del territorio etneo, occasione per concedersi una vacanza veramente inusuale.

Capodanno 2019 Milano

capodanno milano
Foto da iStock

Dal concerto in Piazza Duomo alle discoteche più Inn, passando per teatri e locali di tendenza. Milano è la città perfetta per chi sogna un Capodanno glamour in Italia.

Esempio perfetto è la festa ai Magazzini Generali, dove, a partire dalle ore 21 si farà festa attendendo le 23 quando arriveranno gli ospiti per una serata all’insegna del revival, dell’house music & commerciali.

Presso il Fabrique e la discoteca Old Fashion i party New Year’s Eve, con cenone e musica a tema casinò, garantiscono festeggiamenti folli sino all’alba.

Non poteva mancare il concerto in Piazza Duomo, affidato quest’anno a Fabri Fibra e Luca Carboni. La musica sarà a due passi dai mercatini di Natale di Corso Vittorio Emanuele II e di via Arcivescovado, che vi ricordiamo però chiuderanno alle 21.

Per chi sogna invece una serata a teatro ricordiamo il balletto La Dame aux camélias realizzato dal corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala e l’allestimento del Royal Theatre di Copenaghen.

Non mancano naturalmente le cene gustose proposte dai ristoranti milanesi. Il Ganas, in Corso Como 2, offrirà una cena per gli amanti della cucina messicana mentre per qualcosa di più classico vi consigliamo di puntare sui ristoranti super chic della zona dei Navigli.

Capodanno 2019 montagna

capodanno neve
Foto da iStock

Tra terme di alta quota e piste innevate il Capodanno in montagna è un vero e proprio classico che non muore mai.

La Val Gardena è a tal proposito un’opzione gettonatissime. Tra piste da sci e di pattinaggio le opportunità di dedicarsi allo sport non mancano e a esse si aggiungono i deliziosi paesini della valle, come Selva di Val Gardena e Ortisei, perfetti per un po’ di svago tra shopping e aperitivi.

Rimanendo in Italia ma spostandoci in zona di confine non si può che citare Innsbruck come meta favorita per tutto il periodo delle Feste. La città offre mercatini e eventi di ogni genere, una vera immersione nello spirito delle Feste, mentre a pochi chilometri troviamo piste per chi ama sciare e percorsi per chi desidera provare le celebri ciaspole.

Capodanno 2019 mare

capodanno mare
Foto da iStock

Il sogno proibito si chiama Capodanno in costume. Chi non ha mai sognato di trascorrere il primo dell’anno con i piedi affondati nella sabbia e sorseggiando cocktail sotto il sole?

In un certo senso la cosa è possibile anche in Italia, dove l’isola di Lampedusa offre temperature miti anche il 31 dicembre (e persino l’opportunità di un tuffo per i meno freddolosi). Il vero sogno però è ben più lontano, rappresentato da Caraibi, Messico & Co.

Qualora però il vostro budget non fosse così elevato sappiate che anche l’Europa ha un paio di opzioni da offrire. Isole Canarie e Malta sono infatti ottime alternative per un Capodanno al mare a basso budget.  Fuerteventura, Gran Canaria e Tenerife sono le mete ideali per il Capodanno da trascorrere nei locali e facendo baldoria tutta la notte, ben più tranquille le altre isole, per un ultimo dell’anno in relax, tra natura e ristoranti selezionatissimi.

Capodanno 2019 terme

capodanno terme
Foto da iStock

Zero problemi di outfit e tanto relax. E’ il Capodanno alle terme, la scelta per chi sogna un ambiente selezionato e riparo dalle follie di locali e feste in piazza.

Molti stabilimenti termali, sia in Italia che in Europa, organizzano serate particolari in occasione del Veglione di Capodanno con cena a buffet o, in casi più rari, un vero e proprio cenone a bordo vasca, brindisi di mezzanotte nelle cade acque degli idromassaggi e relax fino all’alba.

Città come Budapest, che hanno fatto delle terme il loro marchio di fabbrica, garantiscono feste immersi nell’acqua bollente fino all’alba. Lo stesso dicasi per le Terme di Dobrna, in Slovenia.

In fatto di terme però l’Italia dice la sua con tante opportunità. Prima fra tutte Saturnia, dove le acque termali sono ad accesso libero e permettono dunque di immergersi a qualsiasi ora e in qualsiasi giorno.

La Toscana la fa da padrona nel settore terme e, oltre a Saturnia, propone le meravigliose terme sensoriali di Chianciano, con party a numero chiuso e un relax raffinato e impeccabile.

Alle Terme San Giovanni a Rapolano si festeggia il capodanno con cena, musica e bagni termali.

Per chi preferisce la neve del nord Italia c’è lo scenico paesaggio montano di Bormio, luogo dove certo non mancano gli stabilimenti termali. Segnaliamo in particolare le Terme di Bormio e Bagni Vecchi.

Gli abitanti della Capitale potranno invece rapidamente raggiungere Viterbo e le sue Terme dei Papi, on le loro aree ad accesso libero perfetto per chi cerca un Capodanno low cost.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI