Home Anticipazioni TV

Gerry Scotti emigra in Polonia e porta con sé Chi vuol essere milionario?

CONDIVIDI

Dopo oltre 35 anni di servizio a Cologno Monzese, l’azienda trasferisce Gerry Scotti e il noto quiz in Polonia

Una scelta dettata dalla necessità di “ottimizzare i costi”: Gerry Scotti ha spiegato così il trasferimento di Chi vuol essere milionario? in Polonia, dopo tanti anni di trasmissione negli studi Mediaset di Cologno Monzese.

Come spiegato al Corriere della Sera, l’amatissimo zio Gerry, assieme alla produzione e ai concorrenti, è partito alla volta di Varsavia per registrare le nuove puntate del gioco a premi che mette in palio un milione di euro per i migliori concorrenti.

La decisione è nata dai vertici di Canale Cinque, che hanno scelto di celebrare l’anniversario dei primi venti anni dalla nascita del format originale del quiz realizzando quattro puntate speciali di Chi vuol essere milionario?

Le puntate speciali del quiz condotto da Gerry Scotti andranno in onda in prima serata sulla rete ammiraglia Mediaset, a partire dal prossimo 7 dicembre. Quando è arrivato il momento di iniziare con le registrazioni, la clamorosa novità: tutti in viaggio, direzione Polonia, dove sarebbe stato possibile risparmiare tempo e denaro.

Vuoi restare sempre aggiornato su tutte le ultimissime news riguardanti Gerry Scotti? Allora >>> CLICCA QUI

Chi vuol essere milionario va in trasferta: il racconto di Gerry Scotti

Gerry Scotti prossimo addio alla TV

Gerry Scotti ha spiegato con precisione il perché di questa scelta: “Lo show ha una scenografia che è uguale in tutto il mondo, quindi abbiamo utilizzato quella polacca che era già pronta”. Un trasloco che ha permesso di risparmiare tempo e denaro, completando le registrazioni di tutte e quattro le puntate previste nel giro di pochi giorni.

Ma non è la prima volta che Gerry Scotti è costretto ad emigrare per lavorare in trasferta: era già successo con Caduta Libera (60 puntate registrate a Barcellona) o per The Money Drop (40 puntate del quiz sono state girate a Colonia): l’ha raccontato il conduttore al Corriere della Sera.

Per emigrare in Polonia, Chi vuol essere milionario? ha trasferito a Varsavia ben 100 persone tra conduttore, produzione e concorrenti. Non è volato in Polonia con Gerry Scotti il pubblico: per riempire lo studio, Mediaset ha potuto contare sugli italiani già residenti in zona.

Ricordiamo che nelle nuove puntate di Chi vuol essere milionario? saranno introdotte grandi novità rispetto agli aiuti a disposizione dei concorrenti: scompare la telefonata da casa, sostituita dall’aiuto di un amico esperto presente in studio, e viene introdotto il quarto aiuto, “Chiedilo a Gerry”, grazie al quale si potrà avere un consiglio dal simpatico conduttore.

Leggi anche >>> Domenica Live: Gerry Scotti si commuove ricordando Fabrizio Frizzi

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI