Home DIY

Natale 2018 tendenze albero: addobbi e molto altro

CONDIVIDI

Natale si avvicina: sei pronta per preparare il tuo albero? Scopri tutte le ultime tendenze, i consigli fai da te e molto altro ancora per delle Feste da 10 e lode.

Albero o presepe? Il dilemma ogni anno torna a risuonare nella mente di noi italiani già dagli albori del mese di dicembre: qual è il vero simbolo del Natale?

Dirimere la questione appare impossibile ma si può affermare senza alcuna ombra di dubbio che l’albero ricopra un ruolo essenziale nel dar vita allo spirito del Natale nelle case di ognuno di noi.

Si ma quale albero? Già perché si fa presto a dire albero di Natale, ben meno immediato appare realizzarlo nel migliore dei modi.

Dal dilemma tra albero vero o finto a quello sul numero di luci, passando poi per i decori da selezionare e la scelta del colore: fare l’albero di Natale può trasformarsi in un vero e proprio rebus.

Le alternative si fanno ogni anno più numerose e le nuove tendenze si avvicendano Natale dopo Natale rendendo immediatamente obsolete le scelte fatte l’anno precedente. Come orientarsi allora in questo rebus noto come albero di Natale? Scopriamolo insieme attraverso una serie di importanti indicazioni chiave.

Se vuoi restate aggiornata su tutte le tendenze per il Natale 2018 CLICCA QUI!

Natale 2018 tendenze albero colori

albero di natale rosso
Foto da iStock

Blu, argento, oro, rosso… Sono solo alcuni dei colori cui solitamente l’addobbo dell’albero di Natale si ispira.

Solitamente ognuno ha le sue preferenze in questo settore ma, spesso e volentieri, la moda e le tendenze del momento ci mettono lo zampino.

Quali sono allora gli input che questo 2018 vuole darci? Ecco le principali tendenze in fatto di scelte cromatiche per l’albero di natale:

Oro – Rilanciato dallo stile rococò imperante in questa stagione, l’oro pare esser il colore perfetto per chi vuole dare al suo albero un tocco classico e opulento al tempo stesso, anche in un contesto generalmente sobrio. Se non ve la sentite di puntare tutto sull’oro fate sì che sia un tocco di luce tra toni molto intensi e scuri come blu notte e bordeaux.

Policromatico – Se amate lo stile sudamericano, folk o etnico fate in modo che nessuno olore manchi sul vostro albero di Natale. Un sano mix di sfumature e decori di diverso genere, magari incluso qualche ricordo di viaggio, darà una vivacità unica alla vostra casa.

Rosa – Se vuoi un risultato eclettico o eccentrico punta tutto su questa iperfemminile e fuori da comune sfumatura. Potete optar per sfumature shocking o cipria a seconda se preferiate un look sfarzoso o fiabesco.

Rosso – Come ogni anno anche in questo Natale 2018 il rosso dice la sua solo che non lo fa più da solo bensì in abbinamento con motivi grafici di altri colori, soprattutto senape o azzurri.

Verde – La tonalità già spiccava bel 2017 ma quest’anno trionferà donando un tocco tropicale al Natale e esprimendo nelle sfumature più diverse, dal fluorurato al cupo verde bosco.

Nude – Sono sfumature per loro natura immortali, sempre attuali e perfette per creare un ambiente rilassante. Posso inoltre anche fungere da sfondo per sfumature più decise.

Natale 2018 tendenze albero fai da te

preparazione albero di natale
Foto da iStock

Il fai da te e il Natale sono due elementi che da sempre sembrano andare a braccetto.

Biscotti, oggetti in pannolenci, nastri e affini spopolano da sempre sugli alberi degli italiani. Data la bassa spesa, la scelta del fai da te consente inoltre di modificare di anno in anno i decori del nostro albero di Natale rinnovando il clima delle Feste con costanti novità.

Oltre agli addobbi però anche l’albero stesso può esser realizzato con materiali di riciclo, particolari e creativi. Cartoncini, spago intrecciato, tappi di sughero, stoffe, cotone e chi più ne ha più ne metta: tutti i materiali si prestano a trasformarsi in alberi di Natale più o meno grandi.

Ecco alcuni progetti da copiare.

Pallina di Natale in corda

pallina spago

Materiali:

– gomitolo di spago, anche colorato, rosso o dorato
– palloncino di gomma di piccole dimensioni
– colla vinavil
– acqua
– pennello
– forbici
– nastrino di raso

Preparazione:

  • Gonfiare un palloncino delle dimensioni desiderate, quella che vorreste per il risultato finale. Potreste decidere di fare le palline tutte uguali oppure dimensioni differenti, dando un tocco in più al vostro albero.
  • E’ ora il momento di avvolgere il filo in maniera casuale e irregolare attorno al palloncino, senza nessun ordine se non quello di bloccare l’estremità del filo sia da un capo sia dall’altro una volta finito.
  • Una volta raggiunto il risultato desiderato fissate il tutto spennellando filo e palloncino stesso con colla vinilica diluita con acqua, facendo attenzione a ottenere un risultato uniforme.
  • Dopo circa sei oreil tutto dovrebbe essersi asciugato non resta che scoppiare il palloncino e come per magia avrete la vostra pallina di filo. Potrete aggiungere un nastrino dello stesso colore, con un bel fiocco in cima, peer appendere la vostra pallina.

Albero di natale con tappi di sughero

albero natale sughero

Materiali:

  • Tappi di sughero
  • Colla vinilica
  • Nastro
  • Colori acrilici

Iniziate intingendo la base di alcuni tappi in diversi colori acrilici: questi fungeranno da “palline colorate” del vostro albero.

Adesso, aiutandovi se volete con una sagoma, disponete i tappi uno di seguito all’altro formando il vostro albero: tra un tappo e l’altro occorrerà una bella spennellata di colla per fissare il tutto.

Lasciate asciugare per bene e rispondete un fiocco in cima al vostro albero che fisserete poi su un tris di tappi da sughero incollati tra loro e che fungeranno da base. Controllate che il tutto si regga in equilibrio e… voilà, il gioco è fatto!

Natale 2018 tendenze albero addobbi

doni albero di natale
Foto da iStock

Ci sono le palline, i nastri, le ghirlande… e poi? Le opportunità sono sempre numerose, dalle fettine di arancia essiccate ai biscotti, se si vuole rimanere sul fai da te, passando poi a oggetti di vetro, in legno o forcine di vario tipo per qualche acquisto mirato.

Anche in questo 2018 immancabili sembrano le sfere, colorate o in vetro che siano, alle quali si potranno affiancare avere o nastri per un risultato assai raffinato.

Più giocoso invece il finish con pendenti di varie forme come renne, casette innevate e Babbi Natale. Catene argentate o dorate sembrano poi il finish perfetto ma nulla vieta di puntare su ghirlande o sui più classici capelli d’angelo.

Ricordate infine che in questo 2018 la fanno a padroni lo stile retrò e quello cristallo, quest’ultimo con decorazioni principalmente bianche o trasparenti, magari con qualche luminoso tocco di argento.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI