Home Gossip

Compleanno di Fedez: arrivano le scuse di Valentina Ferragni

CONDIVIDI

Valentina Ferragni, sorella di Chiara, ha deciso di scusarsi pubblicamente per quanto avvenuto alla festa di compleanno di Fedez.

Dopo le scuse di Fedez e di Chiara Ferragni, avvenute via social, anche Valentina Ferragni ha deciso di fare ammenda, cancellando una foto della festa incriminata ed inserendo una storia con un breve messaggio di scuse. Una scelta che al momento sembra non aver sortito alcun effetto viste le tante accuse da parte dei follower che dalla sera della festa continuano a criticare l’intera famiglia con post carichi di accuse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Festa al supermercato: arrivano le scuse di Chiara Ferragni

Le scuse di Valentina Ferragni via Instagram

Che quella di Fedez sia stata una festa di compleanno non riuscita è ormai certo, almeno da un punto di vista mediatico. I gesti di goliardia svoltisi all’interno del super mercato di City Life e ripresi dai diretti interessati hanno infatti inorridito la maggior parte dei follower che da quel momento non ha più smesso di parlarne, accusandoli di ostentare ricchezza e di non avere rispetto per il cibo e per chi nel mondo muore di fame. Critiche forse eccessive ma che hanno colpito il bersaglio, tanto da spingere i diretti interessati a scusarsi. A loro si è aggiunta anche Valentina Ferragni che durante uno dei video caricati da tabloit.it aveva descritto la festa come bellissima. Un pensiero che dopo qualche ora è probabilmente cambiato.

“Mi sono fermata per un giorno a riflettere dopo tutto quello che è successo alla festa di Federico. Cercherò di essere il più sintetica possibile anche perché non ho molto da dire. Mi scuso per la foto che ho pubblicato, per quello che è successo ed anche per quello che non ho fatto io. Abbiamo sbagliato tutti e anche se nella mia quotidianità non sono così e chi mi conosce lo sa, l’altra sera non abbiamo dato di certo il buon esempio. Ho riflettuto, non mi sono perdonata ma ho pensato tato. Spero possiate accettare le mie scuse.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fedez: mistero sull’account chiuso

Alle sue parole, che al momento non sembra siano state del tutto accettate, si sono aggiunte anche quelle del suo ragazzo Luca Vezil che, sempre tramite social, si è unito alle scuse collettive.

“Ho preferito far passare un giorno dalla festa di Fede prima di pubblicare questo messaggio. Un giorno in cui ho pensato che non fosse corretto parlare ma semplicemente tacere. Le mie scuse sono arrivate nell’immediato durante la festa per ciò che è stato il mio comportamento con i pacchetti di merendine, mostrando lo scaffale dal quale erano state prese e sul quale sono state riposte. La goliardia della festa ha sicuramente esasperato i toni del gioco ma tengo a sottolineare, non a mia difesa ma a solo titolo informativo, che non ho maneggiato alcun articolo di cibo sfuso, aperto alcuna confezione, rotto alcun prodotto. Ho urtato la sensibilità di molti per quel che ho fatto, giocare con il cibo, qualsiasi esso sia, non è parte di me e non lo è mai stato e nuovamente mi scuso per il brutto esempio che posso aver dato. Sedere dentro un carrello e riempirlo successivamente di confezioni è un gesto stupido e di questo mi assumo ogni responsabilità. Le critiche di aver gettato cibo a terra o altre che mi sono state mosse contro, critiche che non trovano fondamento in alcun video della gesta perché non avvenute, invece, non mi appartengono ed è qualcosa che mai in precedenza è avvenuto. Dispiace ci sia chi abbia rivalutato la mia immagina, mai sopra le righe e sempre propensa al prossimo in iniziative benefiche o di semplice supporto morale, per un gesto goliardico in cui ripeto nessun articolo è stato sprecato e nessuna persona ha subito conseguenze. Non voglio spendere parole in inutili accuse su ciò che di più grave avvenga quotidianamente in mia difesa, non è mai stato argomento della mia pagina né lo sarà ora. La mia esposizione avrebbe dovuto dissuadermi dal commettere e successivamente pubblicare certi gesti. Con questo intendo esprimermi su ciò che di altro sia successo alla festa, questo è un messaggio di scuse personale di ciò che ho fato io in prima persona. Grazie per la lettura.”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI