Home Attualità

Zucchero: questi segni indicano che ne stai mangiando troppo

CONDIVIDI

zuccheroTroppi zuccheri? Oltre alla bilancia ci sono diversi segni che indicano il consumo di una quantità eccessiva di zuccheri.

A chi non piacciono gli zuccheri? Nonostante siano ormai tanti gli studi che li indicano come nemici non solo della linea ma anche della salute, i dolci e tanti altri cibi spesso insospettabili ne contengono più del dovuto e spesso solo di tipo raffinato.
Lo zucchero, infatti, non è presente solo in dolci e gelati ma anche in prodotti da forno e spesso in quelli surgelati come i minestroni o alcune pietanze già pronte. Tutto a scapito del nostro organismo che oltre ad andare in dipendenza finisce con il rischiare problemi come glicemia alta, ipertensione e diabete. Cosa fare, quindi, per non correre il rischio di esagerare? Prima di tutto è importante iniziare a leggere davvero le etichette, imparando a capire quando è il caso di cambiare tipo di prodotti. Secondo l’Oms infatti, in un giorno non si dovrebbe superare la dose di 6 cucchiaini di zucchero, gli stessi presenti in una bottiglietta da 250 ml di bevanda zuccherata. E per capire se si sta esagerando? Oltre agli ovvi problemi di peso ci sono alcuni segnali che possono indicare un esubero di zuccheri. Vediamo quali sono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lo zucchero fa male anche a chi è in buona salute

I segni che forse stai consumando troppo zucchero

zuccheroStanchezza cronica. Ebbene si, sentirsi costantemente stanche potrebbe essere uno dei campanelli d’allarme che indicano un consumo esagerato di zuccheri. Ciò è dovuto all’infiammazione dell’organismo che come effetto porta a sentirsi privi di energia.
Pelle spenta. Anche un colorito spento può indicare un’alimentazione errata. In alcuni casi a ciò può unirsi anche la comparsa dei brufoli.
Bisogno incontrollato di zuccheri. Dolci e zuccheri in generale creano dipendenza, averne bisogno di continuo e sentirsi male al pensiero di non poterne mangiare indica quindi che di certo diminuirne il consumo non farebbe male.
Carie. Per concludere, anche la carie è uno dei segni che si consumano troppi zuccheri, tanti da danneggiare lo smalto dei denti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Zucchero: aumenta il rischio di ipertensione

Ovviamente i segni che l’organismo può inviare sono molti di più e tra questi ci sono valori del sangue alterati, insonnia, etc… In ogni caso, iniziare a ridurre il consumo di zuccheri raffinati è sicuramente un primo passo per essere certi di muoversi nella giusta direzione per un organismo sano.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI