Home Unghie

Manicure sposa: tendenze 2018 tra unghie corte, semipermanente e altro

CONDIVIDI
manicure sposa
iStock Photo

Tutte le tendenze e gli evergreen della manicure sposa, così da avere mani glamour e impeccabili nel nostro giorno più bello.

Se per una donna è essenziale avere mani curate, in ordine e possibilmente chic durante tutti i giorni dell’anno figurarsi quanto questo dettaglio assuma importanza stratosferica nel giorno del proprio matrimonio.

La manicure sposa, alla stregua di trucco e parrucco, è il dettaglio che esprime il gusto e la classe della donna che sarà protagonista del gran giorno. Le più grintose ed estrose opteranno per colori o nail art un po’ sopra le righe, le più sobrie per il classico french, magari con qualche dettaglio extra come punti luce o piccoli disegni, mentre le più chic non rinunceranno a un intramontabile nude.

Al gusto personale si affiancano poi le tendenze del momento, quelle che la moda si diverte a cambiare e imporre stagione dopo stagione. Ed ecco allora che la manicure sposa diventa una vera e propria scelta di vita: seguirai la tendenza del momento? Quale scelta rispecchierà meglio la tua personalità?

Per avere qualche indicazione extra e imparare a districarci in questo articolato panorama ecco un vademecum completo: la guida numero uno per la manicure sposa.

Manicure sposa 2018

manicure sposa
iStock Photo

Nella scelta della manicure per il nostro giorno più bello entrano in campo diversi fattori. Il primo è senza dubbio quello che vuole ogni dettaglio del nostro look come specchio della personalità della sposa e del mood della cerimonia, il secondo riguarda la necessità di compiere una scelta che poi possa rendere al meglio davanti all’obbiettivo (eh già, vi eravate forse scordate delle foto ricordo?). Infine ci sono le mode, le tendenze del momento, quelle che ogni fashion victim vorrebbe seguire ma alle quali nel giorno delle nozze anche la sposa meno glamour strizza inevitabilmente l’occhio.

Trovare un equilibrio fra questi tre fattori è dunque la chiave del successo. Indispensabile sarà perciò conoscere le tendenze più Inn del momento per poterle poi piegare alle nostre necessità. Quali sono allora le mode del del 2018?

Prima di scoprirle però partiamo dalla base. Come sideree procedere quando ci si rapporta a una manicure sposa?

La regola irrinunciabile per l’iter della manicure perfetta l’ha spiegata a Vanity Fair Giancarlo Guccione, nail artist e trend ambassador per Fedua

“I preparativi iniziano circa una settimana prima con una bella manicure, volta alla cura della mano e delle cuticole. Il giorno prima della cerimonia si procede con l’applicazione vera e propria dello smalto”

Smalto già, ma quale? Sempre Giancarlo Guccione spiega:

“I nude lattiginosi arricchiti di tocchi luminosi, con l’aggiunta di polveri e glitter. Non si tratta, però, di glitter simili a quelli usati comunemente nel make-up: sono polveri sottilissime, chrome, che trasformano la mano in un gioiello e hanno una bellissima resa fotografica. Le amanti della nail art, invece, potranno optare per una decorazione studiata ad hoc. Per chi sceglie la ricostruzione, ad esempio, sono molto belli gli inserti in pizzo, per tutte, le decorazioni realizzate con la tecnica dello stamping. Di solito si scelgono solo le dita centrali, evitando pollice e mignolo”

E se invece volessimo un tocco di colore?

“Banditi passepartout come i verdini e i tortora, sì invece alle nuance nude, da scegliere in base al colore della mano. Se il colorito è olivastro meglio i rosati, se tende ad arrossarsi ottimi i beige. Belle anche le sfumature dal ciliegia al rouge noir. No, invece, al classico rosso, decisamente out per una sposa, a meno che non si abbia a che fare con una sposa particolare o con una festa con un preciso filo conduttore”

A noi adesso l’ardua sentenza.

Manicure sposa unghie corte

manicure sposa
iStock Photo

C’è chi crede che per il gran giorno le mandi una donna debbano brillare per estro, creatività, originalità e raffinatezza. Forse però solo l’ultimo di questi punti è davvero indispensabile, l’eleganza.

Spesso infatti meglio affidarsi a un look sobrio e raffinato piuttosto che a decori e dettagli un po’ troppo ricercati. La classe, e dovremmo oramai saperlo più che bene, risiede nella semplicità.

Ecco allora che le nuance del nude sono forse l’opzione migliore per la manicure sposa cosa che rende le unghie corte un’ottima base per avere mani sposa top.

Le unghie corte sono dunque tutto fuorché un ostacolo per la manicure nuziale, al contrario di come in astratto si potrebbe pensare. Un risultato sobrio, elegante e curassimo sarà semplice ed economico da realizzare, rendendo totalmente inutili le complicate nail art che richiederebbero lunghezze più ampie.

Inoltre l’unica vera rinuncia sarà la cara vecchia French manicure, opzione spesso caldeggiata dalle spose ma, ammettiamolo, un po’ banale e superata. Qualche tocco di nail art, purché non invasiva, sarà invece possibile: potrete optare per un punto luce, un piccolo disegno geometrico (come vogliono le ultime tendenze) o un effetto luminoso con glitter e perlescenza.

Le tue unghie corte saranno non solo impeccabili ma un vero e proprio punto di forza.

Manicure sposa fai da te

manicure sposa
iStock Photo

Se come abbiamo già detto la semplicità è la carta vincente per una manicure sposa ecco che il fai da te diventa una opzione più che valida.

Una manicure naturale e delicata sui toni del rosa, con al massimo qualche strass o piccolo disegno sarà la scelta migliore e potrà esser senza problemi realizzata in casa, con un piacevole risparmio come vantaggio supplementare.

Il primo passo sarà prepararsi per tempo, dedicando alcune piccole attenzioni alle proprie mani già alcune settimane prima dell’evento:

  • Utilizzare una crema mani nutriente ogni sera
  • Evitare di stressare le mani con prodotti aggressivi come i detersivi, cercando di utilizzare i guanti durante le faccende domestiche.
  • Idratarsi anche dall’interno, bevendo tanta acqua naturale, che gioverà anche a tutto il resto del corpo
  • Utilizzare quotidianamente un balsamo per cuticole
  • Eseguire un trattamento sbiancante che rimuova la patina scura e riporti l’unghia al colore naturale.
  • Applicare un rinforzante per unghie

Fatto ciò prendetevi anche del tempo per provare le varie soluzioni di colore e nail art, così da testarle tutte e scegliere con comodo quella più adatta alle vostre esigenze.

Il consiglio è di procedere poi alla realizzazione della vera e propria manicure solo il giorno prima delle nozze, così che non ci sia alcun modo per cui possa rovinarsi prima del fatidico sì. La manicure potrà esser anche un modo per rilassarvi e godervi un po’ di ore solo per voi: prendetevi tutto il tempo che vi occorre, procedendo con calma e relax.

Gli step che vi consigliamo di seguire sono solamente 5:

  • Rimuovete eventuale smalto dalle unghie (anche fosse quello rinforzante), lavate le mani con un sapone delicato e asciugatele tamponando
  • Ammorbidite la zona da lavorare immergendo le mani in un’acqua aromatizzata con qualche goccia di olio di mandorle e succo di limone così da disinfettare e ottenere un effetto emolliente per le vostre mani.
  • Iniziate a trattare le cuticole spingendole delicatamente con un bastoncino di arancio dalla parte piatta e tagliando eventuali pellicine superflue, stando attende a non rovinare la pelle.
  • Armate di lima sagomate ora le unghie, definendo la forma che preferite e cercando di farle tutte uguali.
  • Dopo aver rilavato le mani, stendete lo smalto base, il colore scelto e, infine, il top coat, ricordandovi di lasciar asciugare bene tra un prodotto e l’altro.

Manicure sposa semipermanente

manicure sposa
iStock Photo

Molto più semplice e delicato del gel ma dalla durata decisamente più longeva e a prova di scheggiatura rispetto a un classico smalto.

Il semipermanente sembra essere la soluzione perfetta per la manicure sposa, un compromesso ideale e dal costo contenuto.

I colori tra cui vi consigliamo di scegliere spaziano dal rosa al bianco, passando per tutte le varianti di nude, sfumature sulle quali i semipermanenti offrono un’offerta più che variegata.

Potete recarvi da una professionista o applicare il semipermanente comodamente a casa, a patto ovviamente di avere le giuste competenze e un’ottima manualità: è un giorno importante e l’aiuto di un esperto potrebbe esser un vantaggio non trascurabile.

Manicure sposa prezzi

manicure sposa
iStock Photo

La manicure sposa può solitamente essere compresa in un unico pacchetto assieme a trucco, parrucco, pulizia viso, scrub corpo e affini. La cosa ovviamente abbatte i costi ma per risparmiare ancor di più si può valutare l’opzione di andare semplicemente da un’onicotecnica e chiedere una bella manicure senza specificare la propria identità di futura sposina. Per la sola manicure il costo si aggirerà attorno ai 15 euro a cui aggiungerete eventuale gel o simipermanente, come da noi consigliato. E il gioco sarà fatto!