Home Gossip

Sara Tommasi racconta la sua malattia: “Non posso avere figli”

CONDIVIDI

Sara Tommasi

Sara Tommasi racconta la sua malattia e come ne sta venendo fuori: ha trovato un nuovo amore e sogna il GF Vip

Dopo una lunga assenza dalle scene gossip italiane, negli ultimi giorni si è tornato a parlare di Sara Tommasi, candidata a partecipare al prossimo Grande Fratello Vip. Cresce l’interesse intorno alla showgirl 36enne e cresce ovviamente anche la curiosità sull’inevitabile “ma che fine ha fatto”. Perché Sara Tommasi è scomparsa per un lungo periodo? La risposta la diede lei stessa a ‘Le Iene’ qualche mese fa, raccontando la malattia che l’ha colpita: “Avevo un disturbo bipolare, ero un morto che camminava. Non sapevo più fare niente, neanche prendere un taxi. Ho pensato di morire, non sapevo come venirne fuori”. Una condizione davvero difficile, per la Tommasi, che ora sta pian piano ritrovando la necessaria serenità per andare avanti, ma ha vissuto momenti davvero difficili: “Devo ringraziare mia madre, che mi ha presa per i capelli – racconta a ‘Nuovo’ – Senza di lei non so dove sarei adesso”.

Ha passato 5 mesi in ospedale per cercare di venire fuori da questa brutta malattia, e forse pian piano ce la sta facendo. Ora però sembra stare bene e sembra intravedere la luce in fondo al tunnel. Il bipolarismo resta, la malattia viene tenuta a bada da alcuni farmaci, ma di certo le cose vanno molto meglio rispetto a qualche tempo fa. E adesso Sara Tommasi sogna di tornare alla ribalta.

Leggi anche —- > Sara Tommasi vuole una vita normale: “Un miracolo che sia vita”

Sara Tommasi, cosa fa adesso? La showgirl racconta: “Non posso avere figli”

Sara Tommasi

La nuova vita di Sara Tommasi contempla una convivenza con sua madre, a Terni, e anche un nuovo amore. Si chiama Angelo ed è un impiegato di quarantasei anni, conosciuto al supermercato. “E’ stato un colpo di fulmine”, spiega Sara, in quello che è di fatto un ritorno alla vita, con la possibilità di rivedere il suo futuro sotto una luce diversa. Ma purtroppo un handicap la malattia gliel’ha portato: li desiderava tanto, ma non potrà avere figli, almeno per il momento, poi si vedrà. “Non posso sospendere i farmaci, e in gravidanza dovrei farlo. Se li sospendessi la malattia tornerebbe a prendere il sopravvento”.

Progetti per il futuro? La voglia di partecipare al prossimo GF Vip e un libro sulla sua vita, scritto in collaborazione con l’amica Debora Cattoni. Si chiamerà ‘Disamori’, e racconterà la sua brutta storia.