Home Dieta e Alimentazione

Dieta della mela verde: perdi fino a 3 kg in una settimana

CONDIVIDI
Fonte: Istock

Scopri come dimagrire velocemente con la dieta della mela verde.

Una mela al giorno toglie l’adipe di torno. Ok, il detto originale non era esattamente questo ma oggi calza più che mai a pennello visto che l’argomento principale è il dimagrimento unito al consumo delle mele, in particolare quelle verdi.
Questo frutto che da sempre gode di una grande considerazione, oltre alle tante proprietà per le quali è ormai famoso gode anche della capacità di apportare delle modifiche positive nel microbiota intestinale. Una scoperta fatta di recente da un’equipe italiana ha infatti messo in evidenza l’importante ruolo che i polifenoli contenuti in una mela apportano all’intestino, mutando in ben 110 forme differenti e tutte utili al microbiota.
Oltre a ciò, la mela, è anche un frutto ottimo da mangiare in fase di disintossicazione, senza contare che tra le tante funzioni svolge quella di proteggere il fegato e di sostenere l’intestino regolandone le normali funzioni. Il tutto con un potere saziante non indifferente che poi è uno dei motivi principali per cui è stata scelta come frutto per questa dieta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta dell’indice glicemico, come funziona e cosa si mangia

Dieta della mela verde per dimagrire velocemente

Fonte: Istock

Questa dieta, ormai in auge da qualche anno ma sempre pronta a tornare in aiuto di chi, a pochi giorni dalla prova costume, si trova nel panico, si basa sul consumo di diverse mele verdi al giorno in modo da sostituire altri pasti più calorici. Sfruttandone il potere saziante provocato dal quantitativo di fibre, infatti, la dieta della mela verde aiuta a consumare meno calorie senza sentire la fame. Il che porta ad una perdita di peso che può arrivare fino a 3 kg a settimana. Ma come si struttura la dieta in questione? Per scoprirlo diamo un’occhiata al menu di cinque giorni.

Primo giorno
Questa giornata prevede il consumo esclusivo di mele verdi, per un totale di 1,5 kg da dividere tra colazione, pranzo e cena.

Secondo giorno
Colazione: Due mele verdi
Pranzo: Un’insalata con un paio di carote ed un quarto di cipolla. Una mela verde
Cena: Mele verdi da consumare fino a sazietà ma senza esagerare

Terzo giorno
Colazione: Una fetta di pane integrale con una fetta di prosciutto tacchino o pollo. Una mela verde
Pranzo: Un’insalata con due carote ed un quarto di cipolla. Una mela verde
Cena: Mele verdi da consumare fino a sazietà ma senza esagerare

Quarto giorno
Colazione: Una fetta di pane integrale ed una di pollo ai ferri. Una mela verde
Pranzo: Un’insalata con 200 gr di pollo. Una mela verde
Cena: Mele verdi da consumare fino a sazietà ma senza esagerare

Quinto giorno
Colazione: Una fetta di pane integrale ed un uovo sodo. Una mela verde
Pranzo: Un’insalata di verdure crude e condite con spezie. 200 gr di carne o di pollo. Una mela verde
Cena: Mele verdi da consumare fino a sazietà ma senza esagerare

(Fonte per il menu settimanale: greenstyle.it)

I restanti due giorni della settimana sono liberi ma, ovviamente, bisognerà mangiare in modo moderato e senza abbuffate.
La dieta è sconsigliate a donne in gravidanza, persone diabetiche o con altre patologie.

Pro e contro della dieta

Fonte: Istock

Basta osservare il menu per capire che questa dieta manca dei nutrienti necessari per far fronte alla giornata, motivo per cui è sconsigliabile iniziare a seguirla senza aver prima consultato il proprio medico. Seppur di breve durata, potrebbe portare infatti a carenze importanti in chi magari non può permettersele. Basta pensare ad uno sportivo o ad una persona sotto esami per capire che mangiare in questo modo può far si dimagrire ma gravando sulla salute. In realtà, per perdere peso prima della prova costume basta ridurre di poco le portate abituali, dedicandosi ad uno sport per smaltire le calorie in eccesso.
Se invece i chili da perdere sono diversi, non saranno quelli smaltiti con questa dieta a fare la differenza. In tal caso, quindi, è preferibile seguire una dieta che consenta di dimagrire facilmente e senza sforzi, come quella bilanciata.
Senza contare che, in molti casi, è possibile dimagrire senza dieta, semplicemente imparando a mangiare in modo corretto ed inserendo l’attività fisica nelle proprie giornate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta: le 10 regole d’oro per dimagrire

Va ricordato sempre, infatti, che per avere un fisico in forma oltre alla perdita di peso va considerato lo stato di salute generale che rende la pelle più sana e tonica, i capelli più forti e l’aspetto totale decisamente più gradevole.