Home Gossip

Royal Wedding, Harry ti presento Meghan: storia del primo incontro

CONDIVIDI
Royal Wedding, Harry e Meghan
Royal Wedding, Harry e Meghan

Royal Wedding, Harry ti presento Meghan: storia del primo incontro

Il prossimo 19 maggio sarà il giorno del Royal Wedding. Gli occhi del mondo saranno puntati ancora una volta sulla famiglia reale d’Inghilterra, con Meghan Markle e il Principe Harry che si diranno sì. Manca poco più di un mese e sarà di certo il più difficile per la coppia, alle presente con i tabloid inglesi e le due biografie pubblicate sul loro conto.

Quella delle due che potrebbe creare maggior scalpore è di certo ‘Meghan: A Hollywood Princess’, dedicata all’ex attrice statunitense. Il passato turbolento di Harry è cosa nota, e l’Inghilterra che lo ama gli ha già perdonato tutto. Cosa potrebbe saltar fuori però dalla vita americana di Meghan? Abbiamo già visto una sua foto con una pistola, mentre si esercitava per un provino, così come abbiamo visto gli scatti innocenti con le amiche, ma in topless, rubati da un hacker. E’ tempo dunque di un po’ di romanticismo, che non manca nella biografia a lei dedicata. Ecco dunque la storia di come Harry ha conosciuto Meghan.

Le origini del Royal Wedding

Royal Weeding: tutto sull'evento più atteso dell'anno

L’occasione dell’incontro tra Meghan ed Harry è stato un appuntamento al buio. Il tutto è avvenuto in estate, nel 2016, e la scintilla è scattata all’istante. Andrew Morton, giornalista investigativo inglese, regala nuovi dettagli nel suo libro. Meghan era da poco rientrata dalla Grecia (luogo degli scatti in topless), dove aveva festeggiato l’addio al nubilato della sua migliore amica del college, Lindsay Roth. Inoltre si era di recente lasciata alle spalle la storia con Cory Vitiello, cuoco canadese. Perché dunque era a Londra? Motivi di lavoro. Meghan doveva presentare Suits, la serie che negli USA l’ha resa famosa.

Ospite di Ralph Lauren, assiste a una partita di Wimbledon e il destino, che già muoveva i suoi ingranaggi, ha voluto che facesse amicizia con Violet von Westenholz, pr del marchio e amica d’infanzia di Harry. Lei sa bene quanto il Principe faccia fatica a trovare la donna della sua vita, e così le viene un’idea: provare a presentargli Meghan. Organizza tutto e propone ai due questo appuntamento al buio, senza che nessuno dei due sapesse chi avrebbe incontrato. L’incontro si è svolto in una sala privata del club per soli membri Soho House, con Meghan che chiedeva alla neo amica: “E’ carino?”. E’ colpo di fulmine tra i due, che si danno subito appuntamento per la serata successiva, a in breve sono insieme in viaggio in Botswana. Proprio lì, accampati sotto le stelle, hanno capito d’essere fatti l’uno per l’altra.