Home Psiche

Sentirsi grati fa bene alla salute

CONDIVIDI

gratitudine

Forse non tutti lo sanno ma ci sono emozioni che possono cambiare lo stato di salute di una persona. Sentirsi costantemente arrabbiati, ad esempio, può portare ad un eccesso di bile o provocare gastriti e alle volte ulcere. Essere felici, al contrario, abbassa i livelli di stress e modifica gli ormoni in positivo, generando così una condizione di benessere generale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ti senti spesso giù di corda? Potrebbe dipendere dal tuo senso di giustizia

Cosa comporta il sentirsi grati?

Un sentimento che spesso viene sottovalutato è quello della gratitudine. Sicuramente sarà successo a tutti, prima o poi, di sentirsi grati per qualcosa. Magari per un viaggio sognato da tempo o per il gesto gentile ed inatteso da parte di un amico. In situazioni simili il cuore sembra allargarsi provocando un misto tra commozione e stupore. Un’emozione che arriva dal profondo e che in quanto tale produce dei veri e propri cambiamenti all’interno del nostro corpo.
In passato il professor Emmons, dell’Università della California, studiò insieme ai suoi colleghi gli effetti benefici legati alla gratitudine. Dopo aver invitato tre diversi gruppi di persone a stilare uno scritto autobiografico nell’arco di dieci settimane dove annotare ciò per cui si sentivano grati, neutri o arrabbiati, emerse che il primo gruppo, alla fine dello studio dichiarava di sentirsi meglio e più in salute rispetto al terzo.
Secondo gli studiosi ciò indica che predisporsi a guardare le cose di tutti i giorni cercando motivi di gratitudine fa bene alla salute grazie all’emergere di sensazioni positive che abbassano i livelli di stress e rendono le persone più propense a socializzare e a legare con gli altri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Addobbare casa in anticipo rende più felici

Il trucco per sentirsi meglio e più in pace col mondo è quindi più semplice di quanto non si pensi e si può riassumere in una sola parola: grazie.
Da oggi, quindi, cercate di sentirvi grati per le piccole cose ed imparate a guardare il mondo con occhi diversi. Dicono che ci voglia del tempo per innescare un’abitudine e quella della gratitudine potrebbe essere proprio quella più adatta per accogliere il nuovo anno.