Home Dieta e Alimentazione

Avoart: l’arte di intagliare gli avocado spopola su Instagram

CONDIVIDI

avoart

Il cibo è uno degli soggetti più fotografati di sempre, specie da quando sono apparse applicazioni come Instagram e simili. Le tendenze in tal senso si susseguono ogni giorno, trasformando quello che prima era solo un alimento, in un vero e proprio modello o, come accade con cibi più particolari, in una vera e propria opera d’arte.È il caso dell’avocado, frutto che negli ultimi tempi sta spopolando in cucina e che ha dimostrato di avere anche delle doti artistiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Smagliature, curarle con l’olio di avocado

Scopriamo insieme l’avoart: l’arte di intagliare l’avocado

È nata l’avoart, una forma di scultura con la quale si realizzano veri e propri capolavori. Qualcosa di simile a quanto già avvenuto con la latteart (che oggi è un’arte vera e propria con tanto di corsi appositi) e con i cocomeri, usati spesso per realizzare delle vere e proprie sculture.
L’arte di intagliare gli avocado, sta rapidamente contagiando tutto il mondo, portando i vari artisti a mostrare le proprie realizzazioni con un certo orgoglio. Ed in effetti basta osservarne alcune per rendersi conto che spesso, dietro un determinato soggetto, non c’è solo un gioco ma una vena artistica non indifferente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli splendenti con l’olio di avocado

Intanto, mentre amatori ed artisti in erba si cimentano a realizzare immagini di ogni tipo e mini sculture con tanto di ceselli, in molti pensano già che a breve potrebbero nascere dei corsi che insegnino l’avoart, esattamente come è già successo con la latteart che nei bar più sofisticati di tutto il mondo assume ormai, grazie a cappuccini elaborati e schiumati ad arte, immagini e forme di ogni tipo.
Dopotutto rendere il cibo più appetibile è una tendenza in continuo aumento, alla quale l’avoart potrebbe apportare non pochi benefici, unendo alle sue già note caratteristiche di super cibo quelle di piccola scultura da ammirare prima dell’assaggio.