Home Primi Piatti

Video tutorial: lasagne al ragù bianco

CONDIVIDI

lasagne

Il periodo delle feste si avvicina e, complice l’inverno e la voglia di gustare qualcosa di sfizioso, le lasagne iniziano a tornare sulle nostre tavole, specie in giorni come la Domenica. Oggi, scopriremo insieme una valida alternativa alla classica lasagna, escludendo del tutto uno dei suoi ingredienti principali, ovvero il pomodoro. Questa ricetta, quindi, oltre a presentarsi diversa dal solito piatto di pasta, sarà adatta anche a chi ha allergia o intolleranza ai pomodori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Onigiri, il primo piatto alternativo che piace a tutti

Tutorial per preparare le lasagne al ragù bianco

Per questa ricetta servono:

Foglie fresche per lasagne

Una carota

Un sedano

Una cipolla

Foglie di alloro

1 kg di carne tritata

½ bicchiere di vino bianco

Brodo vegetale qb

Olio extra vergine d’oliva qb

Sale qb

Pepe qb

Parmigiano grattugiato qb

 

Ingredienti per la besciamella

1 litro di latte

100 gr di burro

100 gr di farina 00

Noce moscata qb

 

Tritare insieme carota, sedano e cipolla. Versare un filo d’olio in una padella ed aggiungere le verdure appena tritate, le foglie di alloro e la carne tritata. Mescolare e versare mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungere sale e pepe secondo il proprio gusto, mescolare e versare del brodo vegetale. A questo punto cuocere per 30 o 40 minuti.
Adesso è il momento di preparare la besciamella. Prendere un pentolino, versargli un litro di latte e portarlo ad ebollizione, in un padellino a parte versare 100 gr di burro e 100 gr di farina 00 e mescolarli per un paio di minuti, fermandosi solo quando si sarà addensato. Una volta pronto l’impasto, versarlo nel pentolino dove c’è già latte ed aggiungervi un po’ di noce moscata.
Ora che la besciamella è pronta, aggiungerne 2/3 al ragù in cottura, e mescolare per bene.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Yorkshire pudding: il contorno che non ti aspetti

In una pirofila versare dell’olio extra vergine d’oliva e qualche cucchiaio di besciamella, stendere il tutto nella base e adagiarvi le prime sfoglie fresche per lasagne, aggiungere il ragù ed una manciata di parmigiano grattugiato, coprire con altre sfoglie per lasagne, versare altra besciamella, aggiungere ancora il parmigiano e dell’altro olio ed infornare.
Le lasagne andranno cotte in forno ventilato a 180° per circa trenta minuti. Una volta cotte sono pronte da servire e da gustare. Buon appetito!