Home Psiche

Cambio di stagione e psicologia femminile

CONDIVIDI

cambio stagione

Che la donna sia un essere complesso è ormai risaputo. La nostra psiche è indubbiamente complessa e con essa le tante cose che la riguardano. Una alla quale si pensa raramente è ad esempio il cambio stagione e tutto il bagaglio emotivo che vi si nasconde dentro. Ci avete mai pensato? Da oggi, anche metter via le cose estive per far spazio a quelle invernale potrà rappresentare una forma di analisi interiore volta a comprendersi meglio e darsi un’opportunità di miglioramento. Vediamo come.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Psiche: Attacchi di panico durante il sonno, cosa sono e come si manifestano

Come il cambio stagione influenza la nostra psiche

In genere si pensa che la difficoltà del cambio stagione stia tutta nel dover perdere quelle due ore a riempire scatole, scegliendo tra le cose da lavare e conservare e quelle da regalare o buttare. La verità è che il difficile non sta tanto nella fatica fisica quanto in quella mentale. Predisporsi al cambiamento è sempre un passo complesso che ha in se diversi significati. Così, per noi donne, il semplice rovistare tra armadio e cassetti può aprire porte fino ad ora rimaste socchiuse. Dopotutto, chi non si è mai trovata in crisi davanti alla scelta di cosa indossare in una data occasione?
La buona notizia è che anche un momento spesso così odiato può trasformarsi in qualcosa di utile, basta prendersi del tempo per se stesse e ricordarsi che con il cambio degli abiti anche noi possiamo modificarci un po’. Per farlo al meglio occorre imparare a lasciar andare ciò che non va più bene. Ogni abito ha una sua storia che è giusto ricordare. Ci sono quelli che ci hanno accompagnato nei momenti più belli, quelli porta fortuna e quelli che invece evocano in noi dei ricordi spiacevoli. Scartare gli ultimi è quasi un obbligo mentre per gli altri è giusto concedersi un momento di introspezione, nel quale assaporare ogni emozione legata a quello scampolo di stoffa. Fatto ciò, è giusto comprendere se l’abito è ancora adatto a noi o se è meglio metterlo da parte.
Un’altra cosa da fare è quella di scegliere di trasformare qualcosa che pur piacendoci ancora molto non usiamo già da un po’. Dopotutto se noi siamo le prime a cambiare di continuo, perché non dare la stessa possibilità anche ai nostri abiti?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come l’autunno influenza la nostra psiche

Infine, diamo spazio al nuovo. Rinnoviamoci ed iniziamo facendolo con i nostri abiti. Se da sempre sogniamo di cambiare qualcosa nel nostro modo di essere, iniziamo il cambiamento da ciò che indossiamo. In fondo, i vestiti sono un po’ come un’armatura. Li mettiamo perché ci coprono ma anche per come ci fanno sentire. Se vogliamo cambiare qualcosa, quindi, perché non vestirci come farebbe la persona che sogniamo di diventare? à