Home Contorni

Cianfotta napoletana al forno. Il contorno semplice e gustoso.

CONDIVIDI
cianfotta
cookaround

Oggi vi presentiamo un contorno estivo molto gustoso, ovvero la cianfotta napoletana. Chiamata ciambotta in alcune regioni, si tratta di un mix di verdure che viene solitamente stufato ma che in questa versione prevede una cottura in forno che rende il tutto più croccante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Video ricetta: taccole al pomodoro, un contorno gustoso

Come realizzare la cianfotta napoletana al forno

Gli ingredienti necessari sono:

  • 1 kg di peperoni
  • 800 gr di melanzane
  • 700 gr di patate
  • 250 gr di pomodori
  • 3 cipolle
  • uno spicchio d’aglio
  • 10 foglie di basilico
  • un ciuffo di prezzemolo
  • una manciata di origano essiccato
  • sale
  • pepe nero
  • Olio extra vergine d’oliva qb

Iniziare sbucciando ed affettando le cipolle che andranno riposte in un contenitore capiente. Tagliare i pomodori a fette ed unirli alle cipolle e proseguire così anche con le patate, con le melanzane (che andranno tagliate a tocchetti) e con i peperoni.
Aggiungere basilico, prezzemolo tritato, un pizzico di origano essiccato, lo spicchio d’aglio tritato, ed aggiungere sale e pepe secondo i propri gusti. Ultimare aggiungendo una buona dose di olio extra vergine d’oliva.
Fatto ciò, mescolare per bene in modo da condire tutta la verdura ed inserirla in una pirofila adatta per la cottura in forno. Coprire con un foglio d’alluminio ed infornare a 180° per circa 40 minuti. Passato questo periodo di tempo, togliere la carta d’alluminio ed infornare per altri 20 minuti, al fine di rendere più croccanti le verdure.
A questo punto la vostra cianfotta napoletana al forno è ormai pronta da servire sia in versione calda che fredda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Cotolette di melanzane al forno. Versione light ma gustosa

Come potete vedere si tratta di un semplice piatto a base di verdure, perfetto da abbinare a secondi si carne o di pesce. Nella versione fredda e particolarmente adatta al periodo estivo, si rivela un contorno piacevole da mangiare anche in quantità più grandi. Un piatto semplice e realizzabile con le verdure che si hanno in casa, in grado di portare colore ed allegria nelle vostre tavole. Sempre nella versione fredda, questo piatto è adatto ad essere trasportato per essere consumato in casa di amici o in occasioni particolari. Un piatto che può essere preparato anche prima, evitando spiacevoli sorprese in chi ha problemi di tempo e, ciò nonostante, desidera preparare qualcosa di semplice ma di sicuro effetto.