Home Dieta e Alimentazione

Alimentazione: La colazione aiuta a mantenersi in forma

CONDIVIDI

colazione

La prima colazione è da sempre uno dei pasti più discussi da medici e nutrizionisti. Totalmente ignorata da alcuni ed amata e venerata da altri, in un modo o nell’altro, è sempre un ottimo argomento di discussione e, negli ultimi tempi, anche di ricerca. Negli ultimi anni, infatti, sono stati effettuati diversi studi riguardanti gli effetti che una colazione sana ed equilibrata può avere sull’organismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dieta metabolica: perdi 5 chili in una settimana

Consumare la prima colazione aiuta a perdere peso

La scoperta più eclatante è senza dubbio quella che vede la prima colazione come un modo per mantenere stabile il peso o, qualora servisse, per perdere i chili di troppo. Da uno studio recente, è infatti emerso che se consumata come pasto principale, la colazione può essere un grande alleato di chi combatte da sempre con i chili di troppo.
Lo studio, condotto dai ricercatori della School od Public Health di Lorna Linda, in California, e pubblicato sul Journal of Nutrition, ha infatti preso in esame più di 50mila persone dai 30 anni in su, monitorandole per un periodo di circa sette anni.

Ad ogni partecipante è stato fatto compilare un questionario, dove indicare la propria storia medica, le abitudini alimentari ed il livello di attività fisica svolto.

Nel corso degli anni, i soggetti, sono stati intervistati ed esaminati più volte ed è così emerso che, tra tutti, quelli che avevano maggiori risultati in termini di mantenimento del peso o di dimagrimento, erano quelli che consumavano abitualmente una prima colazione abbondante e comprensiva di tutti i nutrienti necessari all’organismo. Risultati che miglioravano nettamente se la prima colazione corrispondeva al pasto principale, e quindi più abbondante, rispetto agli altri pasti della giornata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il quesito di molti: è meglio mangiare o no prima di un’attività sportiva?

Questi risultati sembrano aprire un varco a nuove possibili ricerche, tutte da concentrare sul primo pasto della giornata che, oggi più che mai, sembra davvero essere quello più importante, sia in termini di salute che di energia e buon umore. I dati emersi da questo studio che, pur non essendo il primo, è quello più ampio condotto fino ad oggi, saranno inoltre presentati alla Conferenza Internazionale sulla Nutrizione in Medicina, che si terrà nella città di Washington.