Home Bellezza Capelli Addio alla calvizie, la scienza ha scoperto il metodo per far ricrescere...

Addio alla calvizie, la scienza ha scoperto il metodo per far ricrescere i capelli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30
CONDIVIDI

La calvizie un problema che colpisce molti uomini ma anche qualche donne.

Una scoperta scientifica potrebbe rivoluzionare completamente l’approccio a questa patologia, poiché secondo i risultati delle ricerche la ricrescita dei capelli, potrebbe diventare reale.

La cura della calvizie infatti, risiederebbe in un particolare ormone l’insulina.

L’insulina, causa della calvizie

Secondo una ricerca condotta e protocollata dall’azienda Hair Clinic, la cura della calvizie risiederebbe in un ormone, l’insulina.

Secondo gli studiosi infatti, il trattamento a base id insulina denominato bSBS, contrasterebbe l’insorgenza della calvizie e incentiverebbe la ricrescita dei capelli.

Il protocollo bSBS prevede l’iniezione di insulina nei follicoli non ancora morti. Questo ormone, stimolerebbe la ricrescita del capello e la riattivazione del bulbo pilifero.

Questo tipo di trattamento come quello del hCRP, che prevede l’iniezione delle migliori parti del sangue prelevato dal paziente aggiunte alle molecole di insulina, rappresenterebbero le cure con maggior successo per la calvizie.

Un trattamento mini invasivo e che non comporta effetti collaterali o rischi come altri tipi di intervento chirurgico previsti per la calvizie, come l’impianto.

Per affrontare il problema della calvizie inoltre, ci si potrà rivolgere al medico per la prescrizione di integratori alimentari specifici e ricorrere anche all’applicazione di rimedi natural, atti a stimolare il microcircolo del cuoio capelluto e i bulbi piliferi.

L’alopecia potrebbe inoltre avere cause come lo stresso o patologie che colpiscono la cure, come la dermatite seborroica, alterazione che potrebbe portare alla morte del bulbo pilifero, letteralmente ‘soffocato’ da un eccesso di sebo.

Esistono lozioni e cure specifiche per contrastare la dermatite seborroica facilmente reperibili in farmacia, erboristeria e parafarmacia.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli: effetto confetto, l’ultima tendenza colore   

La calvizie inoltre può essere causata da malattie o disfunzione dell’apparato endocrino o anche da cause meccaniche, come terapie invasive anti cancro.

Anche l’alimentazione funge da preventivo. Alimentarsi con alimenti dal potere anti ossidante e con frutta e verdura fresche aiuterà anche i capelli ad essere più sani e forti.

Saper affrontare qualsiasi problematica con positività è il segreto per raggiungere la soluzione migliore.

Per conoscere tutte le novità sulla bellezza, la salute e tendenze capelli, segui la nostra rubrica sulla bellezza.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Acqua di cocco, un elisir di bellezza per i nostri capelli                                                                       

GUARDA GEMMA GALGANI E MARCO FIRPO, Sarà AMORE VERO?-IL VIDEO ESCLUSIVO-