Home Ricette Primi Piatti Pasticcio pane e melanzante: il piatto di riciclo tra una pizza e...

Pasticcio pane e melanzante: il piatto di riciclo tra una pizza e una torta salata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52
CONDIVIDI
Foto da my-personaltrainer.it

Pizza, pasticcio, torta salata: un piatto che in sè ne racchiude ben tre per un primo goloso che ci permetterà di recuperare il pane raffermo e trasformarlo in qualche cosa di semplicemente irresistibile,g raziea un connubbio vincente con formaggio, pomodori e melanzane.

Scopriamo allora subito insieme la ricetta del pasticcio pane e melanzane, una bontà perfetta per un pranzo al volo ma con gusto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Video ricetta: risotto al forno…piatto semplice ma delizioso

Pane raffermo e melanzane: il pasticcio è servito

La maggior parte, se non la totalità, degli ingredineti che ci occorreranno per questa ricetta saranno senza dubbio già a disposizione tra frigorifero e dispensa. Ecco allora la lista per un veloce check prima di iniziare la preparazione.

Ingredienti per circa sei persone:

  • 250-300 g di pane raffermo
  • 250-300 ml di acqua
  • Q.b. di sale
  • Q.b. di pepe
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 500 g di melanzane
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 200 g di mozzarella o di formaggio Fontina
  • 30 g di Formaggio grana grattugiato
  • 1 cucchiaino di origano

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Una lasagna vegetariana a base di zucchine e melanzane

Primo step ovviamente tagliare il pane e lasciarlo in ammollo in un egual quantitativo di acqua. Mentre il pane si ammorbidisce possiamo pensare al condimento. Direttamente nel mix di pane e acqua aggiungiamo allora sale, pepe, origano e due cucchia di olio, così da insaporire subito il tutto. Una volta mescolato bene lasciamo riposare.

Per far sì che il nostro pasticcio non risulti troppo molle sarà bene trattare anche le melanzane prima di unirle al composto. Tagliamole alora a dadini e disponiamole in un colino con abbondante sale grosso: lasciamole così per almeno due ore e strizziamole poi per bene. Elimineremo così tutta l’acqua di vegetazione in eccesso e,con essa, quel retrogusto amaro un po’ fastidioso che contraddistingue le melanzane.

Una volta sciacquate e asciugate bene le melanzane le faremo cuocere in padella con un filo d’olio. Aggiustiamo di sale e pepe e saremo pronte per creare i nostri strati. Partiamo dalla passata di pomodoro, continuamo con il pane, il formaggio e le melanzane e proseguiamo poi così sino a esaurimento degli ingredienti. A chiudere il tutto saranno pomodoro, grana e olio per una crosticina irresistibile.

Dopo circa 40 minuti in forno il pasticcio sarà pronto per esser gustato. Semplicemente irresistibile!