Home Fitness

Fitness: Braccia, spalle e dorso più tonici? Con questi esercizi si può!

CONDIVIDI
(Istock)

Non c’ è davvero dubbio che l’arrivo della bella stagione migliori non solo il nostro umore ma fa crescere in noi anche la voglia di rimettersi in forma e di arrivare preparate alla prova costume, che come tutti gli anni rappresenta un cruccio per noi donne.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Allenamento con la cyclette tra consigli e benefici

Tonifichiamo spalle e dorso

Ci sono alcune parte del corpo che per noi donne costituiscono un vero e proprio problema perchè un pò per l’età e un per per la nostra conformazione fisica tendono a perdere tonicità ed elasticità. Oggi vogliamo parlarvi della parte alta del nostro corpo: spalle, braccia e dorso, proponendovi alcuni semplici ma efficaci esercizi che sicuramente potranno aiutarvi a ridurre la massa grassa che può essersi accumulata e a restituire forza e tonicità muscolare.

Gli esercizi che vi presenziamo oggi possono essere svolti tranquillamente in casa anche tutti i giorni o con una minore frequenza, questo dipende da voi. L’importante è stare attenti nell’esecuzione dell’esercizio ciò significa non forzare il muscolo che sentiamo che non abbiamo la forza per farlo, di prendere delle pause tra un esercizio e l’altro e comunque di idratarci mentre svolgiamo l’attività fisica. E’ inoltre importante iniziare l’attività non sovraccaricando il proprio fisico e ciò significa iniziare con poche ripetizioni questo perchè quello che conta è la qualità e non la quantità degli esercizi che svolgiamo.

Gli esercizi per spalle e braccia

Allora per rassodare le braccia gli esercizi migliori sono senza dubbio quelli che coinvolgono i manubri, per iniziare possiamo usare un peso da 2 kg. Con i manubri possono essere svolti più esercizi che coinvolgono sia i bicipiti che i tricipiti. Partiamo dai tricipiti: mettendoci in piedi con la schiena dritta e le gambe leggermente piegate, così da non caricare eccessivamente la schiena, afferriamo il manubrio con una mano, tenendo il polso dritto, e solleviamo il peso verso l’alto, respirando flettiamo l’avambraccio dietro la testa e poi lo alziamo di nuovo. Ripetiamo l’esercizio per due serie da 15 esercizi ciascuna e alterniamo le braccia. Per i bicipiti invece mantenendo sempre la stessa posizione, ma questa volta afferriamo entrambi i manubri e portiamoli verso la spalla e poi riscendiamo, in questo caso le ripetizioni possono essere 3.

Per esercitare le spalle l’esercizio ideale sono i piegamenti o flessioni. Sdraiamoci con la faccia rivolta verso il suolo i piedi devono avere la stessa distanza del bacino. Teniamo addominali e glutei tesi e iniziamo a piegarci sulle braccia e torniamo in posizione iniziale. Ripetiamo l’esercizio per 2 serie da 10 piegamenti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Personal trainer?si ma come scegliere quello giusto?