Home Attualità

Attentato a Londra, la prima vittima è una donna

CONDIVIDI
Photo by Carl Court/Getty Images

Alle ore 14.30 presso il parlamento inglese, due attentatori hanno cercato di mettere in atto un attacco terroristico incrociato: un uomo armato di coltello ha provato a farsi largo verso il celebre palazzo e un secondo ha investito numerose persone tentando di sfondare i cancelli. Entrambi sono stati uccisi dalla polizia ma non mancano feriti gravi e un morto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Duecento passeggeri ostaggio in aereo: colpa dei capricci di una bambina

Londra, una donna vittima degli attentati

Secondo fonti non ufficiali del St Thomas Hospital ci sarebbero le prime vittime del tentato doppio attentato avvenuto alcune ore fa a Londra.

Le prime cifre parlano di circa 12 feriti ma a quell’ora il ponte e l’area di Westminster brullicano di turisti e si teme dunque che ci possano essere più vittime proprio tra costoro. Per ora sembrano esser eperò solo due le persone rimaste uccise e, a quanto pare, tra costoro ci sarebbe una donna.

Il bilancio sembra però destinaot ad aumnetare anche perché tra i feriti sembrano esserci persone in condizioni critiche. tra costoro un poliziotto di guardia all’ingresso dle Parlamento, accoltellato da uno degli attentatori prima che venisse ucciso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Il dramma dei bambini siriani e una società perduta dietro ai Pokemon

 

Gli aggiornamenti sono naturalmente ancora ufficiosi e frammentari. Si attende dunque ulteriore chiarezza e comunicati ufficiali.