Home Maternità

Gravidanza: Voglie in gravidanza cosa sono e perchè vengono?

CONDIVIDI
(IStock)

Eccolo è li che lo avvertiamo prima leggero poi sempre più intenso fino ad invadere ogni parte del nostro corpo compreso il pensiero….quel desiderio irrefrenabile di un pacchetto di patatine o di qualcosa di dolce. Le voglie! Proprio loro conosciutissime e presenti sempre in ogni donna incinta. Ma cosa sono e da cosa dipendono? Quanto ne sappiamo in proposito? Vediamolo insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: I crampi in gravidanza cause e rimedi

Le voglie cosa sono e perchè si presentano

Secondo la tradizione le voglie esprimerebbero un desiderio del bambino nella nostra pancia, un’esigenza nutrizionale del bambino che deve essere assolutamente soddisfatta per garantire al meglio la sua crescita.  La scienza però a  questo non ha nessun trovato riscontro, anzi si può affermare che le voglie rappresentano una specie di sfogo, anche a livello psicologico, che permette alla futura mamma di soddisfare la propria golosità senza provare rimorso.

Ma allora perchè le abbiamo? Esistono alcuni fattori alla loro base, uno di questi è senza dubbio quello ormonale: durante la gravidanza la donna subisce una grande variazione ormonale che determina una variazione nel metabolismo aumenta il fabbisogno di determinati alimenti primi fra tutti i carboidrati e gli zuccheri.  Inoltre durante i nove mesi nella futura mamma si ha anche un‘alterazione della percezione del gusto e questo porta la donna a dover mangiare una quantità maggiore di cibo per poter gustare pienamente il gusto. Un altro fattore da non dimenticare è quello psicologico, ossia la necessità da parte della futura mamma di sentirsi coccolata ed avere maggiore attenzione da parte del proprio compagno.

Quindi anche se non c’è nulla di scientifico o di provato le voglie sono comunque l‘espressione di un bisogno e quindi è bene che vengano soddisfatte, mantenendo comunque un occhio alle quantità evitiamo di ingrassare eccessivamente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Insonnia e disturbi del sonno durante il periodo gestazionale