Come abbinare il pareo: idee e suggerimenti per l’outfit, dalla spiaggia all’ora dell’aperitivo

Il pareo è uno di quei capi che meritano un posto d’onore nel guardaroba estivo: ecco come trasformare questo semplice pezzo di stoffa in un outfit mozzafiato, sia per la spiaggia che per la sera.

Se finora hai considerato il pareo come un semplice scampolo di stoffa da legare distrattamente in vita quando ti alzi dal lettino per andare al bar della spiaggia, ti faremo ricredere. Vero must-have dell’estate, è uno degli accessori più versatili e chic.

donna al mare con bikini e pareo giallo
Come abbinare il pareo, un must-have dell’estate – chedonna.it

Ne esistono tantissimi tipi, di vari tessuti e lunghezze, a tinta unita, con stampe etniche o floreali. Con un po’ di fantasia e creatività puoi indossare il pareo in tanti modi diversi, per essere sempre pronta per ogni occasione, dalla spiaggia all’aperitivo, in un batter d’occhio. Ma come abbinare il pareo in modo da sfruttarlo al meglio? Ecco alcune ispirazioni e idee per creare outfit da giorno e da sera che ti faranno apparire sempre al top.

Come abbinare il pareo per la spiaggia

Iniziamo parlando di look da spiaggia, e sappi che il pareo può diventare il tuo miglior alleato. Innanzitutto, scegli un pareo in un tessuto leggero e traspirante, come il cotone o la seta, che ti manterrà fresca sotto il sole cocente. Il modo più classico di indossare il pareo è come una gonna: basta avvolgerlo intorno alla vita e annodarlo su un fianco.

donna il spiaggia con gonna pareo e cappello di paglia
Come abbinare il pareo in spiaggia – chedonna.it

Per un tocco più glamour, invece, prova a trasformarlo in un abito a fascia. Puoi avvolgerlo intorno al busto legando le estremità dietro il collo, e creare così un look che è sia comodo che stiloso. Non dimenticare di abbinare il tutto con un costume da bagno coordinato e un paio di sandali bassi o infradito. Aggiungi un cappello a tesa larga e degli occhiali da sole oversize e avrai creato un look da diva che non passerà certo inosservato.

Un altro modo pratico per abbinare il pareo in spiaggia è utilizzarlo come copertura leggera quando non sei in acqua. Puoi annodarlo dietro il collo per creare un abito leggero e fluido, perfetto per una passeggiata sul bagnasciuga o per una drink al bar della spiaggia. Una soluzione particolarmente utile se desideri proteggerti dal sole durante le ore più calde, ma senza compromettere il tuo stile. Se preferisci un look più casual, puoi semplicemente legarlo intorno alla vita sopra il costume, creando una gonna facile da rimuovere quando decidi di tuffarti in mare.

Pareo, come abbinarlo per l’aperitivo

Passiamo ora ad un look perfetto per l’aperitivo in spiaggia, che ti porterà direttamente dall’ombrellone al bar senza passare dal via. Il trucco è saper giocare con gli accessori giusti. Ad esempio, trasforma il tuo pareo in una gonna lunga abbinandolo a un top leggero, come un crop top o una canotta di cotone.

modella zara canotta nera e pareo con stampa
Per un look da aperitivo puoi abbinare il pareo a un top o ad una maglietta – foto: Zara – chedonna.it

Aggiungi una cintura in vita per dare più forma al tuo look e, voilà, sei pronta per un mojito al tramonto. Un altro modo creativo per indossare il pareo è annodarlo come un top a fascia: avvolgilo intorno al busto e annoda le estremità davanti, abbinandolo poi a un paio di shorts in denim. Completa il tutto con sandali con zeppa oppure con un altro must dell’estate, ovvero degli accessori in paglia: cappello, espadrillas e borsa, e avrai creato un look easy chic.

Abbinare il pareo per un look da sera

Infine, per un look da sera più sofisticato ma sempre casual, il pareo può essere indossato come un elegante abito a tunica. Scegli un pareo in un colore vivace o con un motivo interessante e avvolgilo intorno al corpo, legandolo al collo come un halter dress. Questo stile è perfetto se abbinato a dei sandali con tacco e alcuni gioielli vistosi, come orecchini a cerchio e braccialetti dorati. Un tocco di rossetto e sei pronta per catturare l’attenzione di tutti!

modella Esprit abito pareo nero bordi bianchi
La sera il pareo può essere indossato come halter dress – foto: Esprit – chedonna.it

Se invece preferisci qualcosa di più semplice, puoi anche legare il pareo a mo’ di tunica monospalla, fissandolo con una spilla decorativa. Questo look è ideale per una cena sul lungomare o per un aperitivo in un locale alla moda. Ricorda sempre di portare con te una giacca leggera o un cardigan, nel caso in cui la brezza serale si faccia sentire.

Un’idea ancora più chic? Prova ad abbinare il pareo con una camicia di seta semitrasparente. Indossalo come una gonna lunga o midi e completa il look con sandali bassi o con il tacco. Questo stile è ideale per una serata in città, magari per una cena romantica o un evento estivo.

modella Zara pareo e camicia
Il pareo può essere abbinato ad una camicia leggera per un look molto chic – foto: Zara – chedonna.it

Non dimenticare di giocare con i colori e i motivi: un pareo con un disegno floreale può essere abbinato a una camicia in tinta unita per creare un contrasto elegante. Se scegli invece un pareo in tinta unita, una camicia con stampe è il pezzo ideale da abbinare.

Ma non è tutto, il pareo può essere usato anche come accessorio: puoi indossarlo come uno scialle, drappeggiandolo sulle spalle o avvolgendolo intorno al collo. Una soluzione che aggiunge al tuo outfit, sia casual che elegante, un tocco di stile. Oppure, se hai scelto un vestitino semplice o un look top e pantaloni, puoi usarlo come cintura annodandolo intorno alla vita. Insomma, come hai visto quello che sembra solo semplice rettangolo di stoffa, in realtà può rivelarsi un vero jolly. L’importante saperlo abbinare in maniera creativa: segui i nostri suggerimenti per un’estate al massimo dello stile!

Impostazioni privacy