Lo usi ogni giorno ma nel modo sbagliato: addio sprechi con il trucco del tappo di aceto e olio, la funzione sorprendente

Ogni giorno in cucina si sprecano tantissimi prodotti come olio e aceto, eppure esiste un metodo studiato appositamente per evitarlo: il segreto del corretto uso si trova nel tappo. 

Il problema del carovita si fa sentire sempre di più, pesando sulle tasche degli italiani. Non soltanto per quanto riguarda le salate bollette, ma anche per ciò che concerne i prezzi dei beni alimentari. Fare la spesa è diventata una vera sfida ed è questo il motivo che ha spinto sempre più persone alla ricerca di metodi semplici ed efficaci per risparmiare.

trucco olio aceto tappo dosatore risparmiare
Evitare gli sprechi di olio e aceto con il trucco del tappo – Chedonna.it

Quando si tratta di stare in cucina, sono sempre tantissimi gli sprechi a cui, anche inconsapevolmente, si va incontro. É sufficiente un po’ di sbadataggine per finire a buttare quantità considerevoli di prodotti semplicemente perché conservati nel modo sbagliato o perché dimenticati troppo a lungo nel frigorifero. Ma anche quando ci si dedica alle preparazioni culinarie spesso non si presta la giusta attenzione a come utilizzare gli alimenti.

Capita anche che le confezioni non si conoscano come si dovrebbe, perfino quando si tratta di prodotti che quotidianamente si inseriscono nella propria alimentazione. É il caso delle bottiglie di olio o aceto in plastica, che per loro struttura consentono un uso preciso e misurato. Peccato che quasi nessuno conosca il segreto che si nasconde nel loro tappo: la linguetta non dovrebbe mai essere buttata, è una salvezza!

Usare il tappo della bottiglia per risparmiare: così non lo butterai mai più

Sarà capitato a tutti, per la fretta o per scarsa manualità, di desiderare un filo d’olio sull’insalata per poi ritrovarsi invece con una cascata indesiderata che rende il piatto immangiabile. Il motivo è molto semplice: probabilmente non è stato usato il tappo nel modo corretto. Quando si acquista una bottiglia di plastica di olio o di aceto, è facile notare che, alla prima apertura, esso presenta una linguetta removibile dello stesso materiale.

tappo olio aceto trucco dosatore risparmiare
Come utilizzare il tappo della bottiglia di olio (Screen IG: @just.smiles_home) – Chedonna.it

La prima operazione che si compie per passare all’utilizzo quindi, sarà quella di rimuoverla per poi gettarla nel cassonetto della spazzatura. Come mostra il canale “just.smiles_home” di Instagram, non c’è niente di più sbagliato. Quella parte removibile, altro non è che un vero e proprio dosatore, che nasce con l’obiettivo di impedire la caduta eccessiva del prodotto a causa del foro molto largo. Tutto ciò che occorrerà fare dunque, sarà ruotare questo piccolo pezzo di plastica rivolgendo l’anellino verso il basso.

A questo punto bisognerà poi inserirlo all’interno dell’apertura della bottiglia, applicando poi una leggera pressione fino a quando non si sente un ‘click’. La magia sarà facilmente compiuta, perché facendo questo l’olio o l’aceto scenderanno a filo e dunque risulteranno perfetti per qualunque condimento che non richiede grandi quantità. Addio piatti sbagliati e soprattutto, mai più prodotto sprecato e versato contro la propria volontà!

A chi lo consigliamo

  • A chi sei dedica ogni giorno alla cucina

Vantaggi

  • Il dosaggio è misurato
  • Si evitano gli sprechi involontari
  • Si realizza in un attimo

Svantaggi

  • Non applicabile con le bottiglie in vetro

Leggi anche

Gestione cookie