Ottieni un pixie cut riccio da passerella: vorranno tutti il tuo look!

Non sai come prenderti cura dei tuoi capelli corti? Nessun problema, con questi preziosi consigli fari un figurone!

Se avete dei capelli ricci non dovete per forza buttarvi su una chioma lunga. Infatti ci sono delle valide alternative che vi permettono di sfoggiare magnificamente anche della ciocche corte. Il trucco è assicurarsi di acconciare i capelli corti nel modo giusto.

Pixie cut riccio
Pixie cut riccio – CheDonna.it

Che abbiate optato per un pixie cut riccio o per un bob, qui di seguito troverete una serie di consigli che vi aiuteranno prendervi cura al meglio dei vostri capelli. Prima di tutto vi consigliamo di affidarvi a un esperto. Quando si parla di capelli ricci corti, meglio evitare qualsiasi danno che potrebbe rovinare al vostra chioma. Perciò meglio affidarsi ad un professionista che riuscirà ad individuare il taglio più corretto per il vostro viso e le vostre esigenze. Non solo, il professionista riuscirà a regalarvi il volume che desiderate, spesso ricercato tra le donne che hanno un texture riccia.

Pixie ricci ultra-corti
Pixie ricci ultra-corti – Pinterest – CheDonna.it

Prima di andare dal parrucchiere, potete prendete in considerazione l’idea di cercare una foto dell’acconciatura che desiderate ottenere come ispirazione. Per questo motivo in fondo all’articolo abbiamo allegato una gallery che potete tranquillamente consultare. Chissà magari troverete il taglio che fa per voi!

Per domare i ricci, è bene tenere sotto controllo il proprio look. Per questa ragione si consiglia di recarsi dal parrucchiere ogni 4-8 settimane per dare una spuntatina al taglio pixie o alla nuova acconciatura bob. Il professionista inoltre potrà consigliarvi dei prodotti adatti ai vostri capelli, che magari risultano troppo secchi e sfibrati.

Riccioli texturizzati e morbidi
Riccioli texturizzati e morbidi – Pinterest – CheDonna.it

Un altro consiglio è quello di utilizzare i prodotti giusti per la cura e lo styling dei capelli. Quando si tratta di acconciare i capelli corti, è tutta una questione di prodotti. Infatti l’uso dei prodotti giusti per la cura dei capelli ricci può fare la differenza tra ricci voluminosi e ricci piatti e poco curati. la chiave per ottenere dei ricci brillanti e luminosi è l’idratazione. Infatti le ciocche ricce tendono ad essere secche, quindi nutrirle con sieri e oli idratanti può aiutare a mantenerle morbidi e sane. Non solo, l’idratazione aiuta anche a domare il crespo, l’incubo di molte donne.

pixie ricci impertinente - CheDonna.it
pixie ricci impertinente – Pinterest – CheDonna.it

Iniziate a usare un sistema di shampoo e balsamo formulato per il vostro specifico tipo di capelli. Per i capelli ricci, shampoo e balsamo con formule arricchite con olio di argan, burro di karité o olio di cocco possono essere proprio ciò di cui i capelli hanno bisogno per mantenere un aspetto sano e idratato e, alla fine, apparire più voluminosi. Scegliere lo shampoo e il balsamo giusti può anche rendere i capelli più facili da tagliare e acconciare.

Pixie riccio naturale
Pixie riccio naturale – Pinterest – CheDonna.it

Un’altra regola che dovreste seguire è di evitare di toccare costantemente i capelli con le vostre mani. Non solo, quando possibile asciugate la vostra chioma all’aria aperta, evitando l’uso di strumenti a caldo o gel di qualsiasi tipo.

A chi lo consigliamo

  • Donne con capelli ricci

Leggi anche