Lasagne, frutta secca e formaggio: insieme nasce una ricetta top

Basta solo il nome del piatto, lasagne con frutta secca e formaggio, e si apre un mondo nuovo: la soluzione alternativa ad un classico della cucina

Un classico anche delle feste in Italia, ma rivisitato in versione bianca e senza ragù. Oggi cuciniamo le lasagne con frutta secca e formaggio, un piatto buono per i pranzi importanti ma non complicato da preparare.

Lasagne con frutta secca e formaggio
foto Chedonna

Abbiamo scelto l’Asiago ma va bene ogni formaggio filante, come la fontina, la toma, il caciocavallo.

Lasagne con frutta secca e formaggio

Le lasagne con frutta secca e formaggio sono comode anche perché possiamo prepararle in largo anticipo e tenerle coperte con pellicola in frigo fino al momento di andare in forno. Ecco la ricetta completa.

Ingredienti (per 4-6 persone):
Per la pasta
400 g di farina 00
4 uova grandi
1 cucchiaio di olio d’oliva
sale fino q.b.
per la besciamella
1l di latte
100 g di burro
100 g di farina 00
sale fino
1 noce moscata
Per il condimento
400 g di gherigli di noce
100 g di pinoli
250 g di Asiago
1 scalogno
30 g pangrattato
20 g di burro

Preparazione:

Partiamo con la pasta fresca. Versiamo la farina sul piano di lavoro, allarghiamola e mettiamo al centro le 4 uova intere e il cucchiaio di olio d’oliva più un pizzico di sale.
Con la forchetta portiamo la farina dai lati verso il centro e poi cominciamo ad impastare con le mani per una decina di minuti fino a ottenere un composto compatto e omogeneo, bello liscio. Formiamo una palla, copriamo con un canovaccio pulito e lasciamo riposare per 45 minuti in un angolo fresco della cucina.
Passato il tempo del riposo riprendiamo la pasta fresca e con l’aiuto di un mattarello (o della macchina) tiriamola in una sfoglia sottile, alta 3-4 millimetri, ricavando una serie di lasagne rettangolari. La grandezza possiamo sceglierla noi.

Facciamole lessare in acqua bollente già salata per un paio di minuti, scoliamole senza romperle su un canovaccio pulito e aspettiamo che sia pronto anche il condimento prima di assemblare.
Prepariamo la besciamella. Mettiamo a sciogliere il burro in un pentolino, poi aggiungiamo la farina e aspettiamo che si formi il roux compattandosi. A quel punto versiamo il latte già fatto scaldare, insaporiamo con un pizzico di sale e qualche grattata di noce moscata. Quando comincia ad addensarsi possiamo spegnere.
Passiamo alla salsa: facciamo soffriggere in una padella la cipolla tritata finemente insieme al burro. Appena comincia a prendere colore aggiungiamo anche unite 300 grammi di gherigli di noce, i pinoli e il pangrattato.
Lasciamo rosolare per 5 minuti, poi frulliamo tutto fino ad ottenere una crema e versiamola direttamente nella besciamella.
Ora l’assemblaggio delle lasagne con frutta secca e formaggio. Sul fondo di una pirofila rettangolare stendiamo un velo di besciamella con la frutta secca e facciamo un primo strato di pasta. Poi altra besciamella e l’Asiago o il formaggio che abbiamo scelto. Andiamo avanti così, facendo almeno 3 o 4 strati e terminando con la besciamella.

Primo di infornare, ancora qualche fiocchetto di burro e inforniamo in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti o fino a doratura. Quando le lasagne sono pronte tiriamole fuori, aspettiamo 5 minuti per farle compattare e decoriamo con gherigli di noce freschi.