Tutti gli errori da evitare per preparare una besciamella liscia come seta!

Scopri quali sono gli errori da non fare mai più durante la preparazione della besciamella.

La besciamella è una delle ricetta base della cucina, nonché uno di quegli ingredienti che si rendono indispensabili per la buona riuscita di piatti davvero buoni.
Per far si che le ricette riescano al meglio è però molto importante poter contare su una besciamella che sia liscia, avvolgente e dal sapore delicato.

besciamella errori
(adobe stock photo)

Una besciamella che, una volta appresi gli errori da non fare mai più, risulterà sicuramente più buona che mai. Esattamente ciò che serve per paste al forno, torte salate e preparazioni dal sapore inconfondibile.

Gli errori da non fare mai durante la preparazione della besciamella

Se anche tu rientri tra quelle persone che hanno qualche problema con la besciamella, da oggi puoi rilassarti. Una volta scoperti gli errori che compi più spesso, infatti, potrai contare su un prodotto ben riuscito ed in grado di farti godere a pieno i piatti che ami.

besciamella errori
(adobe stock photo)

Tutto dipende dal compiere ogni mossa legata alla ricetta nel modo giusto e, sopratutto, senza quegli errori che rischiano di comprometterne il risultato.

Mescolare gli ingredienti tutti insieme

Per quanto possa sembrare strano, uno degli errori più gravi che si possono fare durante la preparazione della besciamella è quello di mescolare gli ingredienti senza seguire un giusto ordine. Seguire a regola d’arte la ricetta è quindi molto importante. Al contrario, mescolare insieme tutti gli ingredienti può portare alla formazione di grumi e a problemi tecnici di altro tipo. Problemi che potrai evitare inserendo ogni elemento singolarmente.

Sbagliare con le velocità

La besciamella necessita di tempi ben cadenzati tra i quali ci sono anche quelli legati al mescolare. Farlo piano inizialmente e con vigore quando serve aiuterà ad ottenere la crema desiderata. Agire a caso può portare invece a bruciature o risultati poco soddisfacenti. Per questo motivo, ancora una volta, seguire la ricetta è molto importante e può fare la differenza.

Non scaldare troppo il latte è uno degli errori che si fanno con la besciamella

Uno dei momenti critici legati alla preparazione della besciamella è quello in cui si aggiunge il latte al roux. Per farlo è necessario che il latte sia caldo ma non bollente. Se si sbaglia in questa fase, infatti, il rischio è quello di stracciare la besciamella andando incontro alla formazione di grumi. Un problema che si può evitare limitandosi a controllare a dovere il latte e la sua temperatura.

Non coprirla quando si raffredda

Coprire la besciamella è indispensabile per far si che non si formi la così detta pellicina che, inutile dirlo, potrebbe compromettere l’esperienza di gusto che ci si aspetta da questa preparazione. Una volta pronta, quindi, è importante coprirla per bene con della pellicola trasparente e farlo in modo che questa aderisca alla besciamella. Solo così si potrà evitare che la pellicina si formi, contando così su una crema morbida e vellutata.

Arrendersi ai primi errori

È vero, partire con il piede giusto è senza alcun dubbio l’aspetto più importante. Ciò nonostante, anche l’autocontrollo può fare tanto. Se la besciamella presenta dei grumi, buttarla sarebbe un vero peccato. Meglio farla raffreddare e setacciarla o frullarla. In questo modo si potrà contare comunque su un prodotto adatto all’uso e alla preparazione dei piatti che più si amano.

Imparare a riconoscere gli errori che si fanno più spesso con la besciamella, un po’ come avviene con gli errori della thaina, può essere molto utile per evitarli e arrivare ad ottenere una besciamella che sia cremosa, fluida e lucida. La besciamella perfetta e adatta a rendere più buona ogni pietanza.