Come apparire più giovani a trenta ed a quarant’anni grazie alla moda

Per coprire le rotondità autunnali non sempre basta un maglione oversize perché bisogna puntare sulla soluzione su misura per noi che, di solito, non coincide con quella più immediata e semplice. Lo stesso vale per i capelli bianchi (che iniziano già a vent’anni per moltissime donne) che richiedono una tinta più frequente e non solo un cappello a caso. Vediamo come apparire più giovani.

Una volta che si ha ben chiaro in mente quali colori ci stiano meglio, quali forme e che tessuti riescano a valorizzarci al massimo, allora sì, potremo uscire di casa consapevoli di dimostrare l’età che ci sentiamo e non quella anagrafica. Iniziamo con il ricordare come tutto quello che oggettivamente si potrebbe definire eccessivo vada accantonato in favore di linee semplici e pulite.

Outfit che ringiovaniscano a 30 anni 5-12-22.
Fonte: Canva.

Altra cosa che invecchia alla grande sono i look sciatti, disordinati che sono più diffusi di quanto si pensi. Ecco le linee guida da seguire a trenta ed a quaranta anni.

Outfit che ringiovaniscono in un attimo: consigli di stile evergreen

Oltre ad usare le creme giuste, avere i capelli in ordine, il gloss al posto del rossetto matte scuro e le mani sempre molto idratate e curate, nell’abbigliamento per sembrare più giovani vanno prediletti i colori chiari. Ciò vale sia per le t-shirt che per le maglie ed i cappotti ma, in questo ultimo caso, si potrebbe puntare su un outfit monocromatico nero dove si alternano pelle e lana (a patto che il mak-up sia naturale il più possibile).

Cappello bianco e cappotto 5-12-22.
Fonte: Pinterest.

Amiamo i nostri jeans! Con il modello giusto, classico, lineare e blu scuro (già che ci siamo anche sembrare più magre non è che ci faccia schifo) Dobbiamo molto semplicemente abbinarli con cura. Via quindi al look college (senza esagerare) con camicia bianca e blazer blu (attenzione agli stemmi) e pullover dallo scollo a V grigio. Gli accessori ben dosati, meglio sulle tonalità dell’argento, saranno il tocco di classe. Per una donna impegnata che, essendo coperta con stile, si fa guardare questo è il minimo.

La gonna su misura in base al nostro corpo deve essere la migliore amica del guardaroba. A tubino (no alle mini se messe con i tacchi alti) dalla lunghezza midi, plissettate solo se si è particolarmente magre.

 

 

Verde smeraldo look che illumina 5-12-22.
Fonte: Pinterest.

Tutto quello che segna sui fianchi va assolutamente evitato (vale anche se ci siamo affezionate). Il cappotto monopetto beige chiaro, ad esempio, andrebbe più che bene ma ricordiamoci anche che più si tende all’eleganza più si apparirà grandi, nel senso più bello del termine, ovviamente. I look sportivi vanno tenuti e creati con brand qualitativamente alti e scarpe ad hoc.

Come in ogni cosa, quindi, la verità, l’equilibrio, sta nel mezzo. Solo così potremo essere noi stesse senza stravolgimenti ma con migliorie che entreranno a far parte di noi.

 

Silvia Zanchi