Suor Cristina, le nuove confessioni spiazzano tutti: le parole mai sentite prima di un sacerdote

Suor Cristina o, per meglio dire, Cristina Scuccia, è tornata a Verissimo per fare nuove confessioni riguardo la sua nuova vita a Silvia Toffanin.

La nuova vita da laica sembra stia piacendo molto a Cristina Scuccia, che ha definitivamente abbandonato il convento per abbracciare abbracciare uno stile di vita più mondano. Piercing, discoteche, movida spagnola…la ex suor Cristina oggi è decisamente irriconoscibile. E lo ha dimostrato la scorsa settimana quando è apparsa a Verissimo per la prima volta senza abiti monacali e e con messa in piega e trucco.

suor cristina confessioni
Fonte: Mediaset

Suor Cristina, nuove confessioni a Verissimo

Questo weekend Cristina ha svelato qualche dettaglio in più sulla sua vita facendo ritorno a Verissimo. Incalzata da una curiosa Toffanin, Cristina ha rivelato di essere rimasta molto colpita dal modo in cui la sua nuova immagine è stata accolta dal pubblico televisivo.

“Sono piacevolmente sorpresa dall’affetto che mi è arrivato”, ha asserito Cristina. “Avevo la paura di deludere le persone che avevano creduto in me. la reazione è stata bellissima. Questo è un messaggio meraviglioso. Molti mi hanno augurato di essere felice. Un sacerdote mi ha detto che adesso che ho i tacchi ho una missione ancora più grande”.

cristina scuccia oggi
Fonte: Mediaset

Piercing e discoteche: nuova vita per Cristina

E ha aggiunto: “Però mi sento libera dopo la nostra intervista. Mi sono tolta un peso di dosso. Avevo paura che qualcuno mi riconoscesse e che io dovessi dare spiegazioni in pubblico. Al lavoro però mi hanno riconosciuto. Con loro ho vissuto la prima volta a bere e a ballare tutti insieme. Com’è andata? Benissimo, ho ballato ed è stato bello. Ho bevuto con amici e sono uscita a cena. Ho nuovi amici ed è stato bello, erano tutte cose nuove. Se mi vedo bellissima? Non te lo dirò mai, perché non lo penso. Certamente sono meno chiusa su me stessa questo sì”.

La Toffanin (che qualche giorno fa ha ospitato anche Lei) ha poi chiesto a Cristina se l’emozione più forte sia stata indossare il velo o toglierlo. “Mettermelo è stata una cosa bellissima. La prima volta che sono uscita in abiti civili è stata strana. Ero in Sicilia, avevo i jeans con le catene appese e la madre mi ha detto ‘ma davvero esci così’. Perché io sono un po’ rockettara. L’abito esprime quello che hai dentro. Feci km e km di strada e mandavo emoticon con le farfalle a chiunque. Mi sentivo come se stessi sbocciando. Tutta quella strada che percorrendola mi ha fatto scrollare cose di dosso”.

Cristina ha poi candidamente rivelato di aver fatto un piercing poco dopo aver cambiato vita. “Il piercing l’ho fatto mesi fa. Era una di queste famose prime volte. Passavamo da un negozio di tatuaggi e ho fatto una cosa che volevo fare da adolescente. E mi sono detta ‘che sarà mai un buchetto’. Mi ha aiutata ad esprimermi”.