Mentre l’acqua bolle taglia due carciofi: quando assaggeranno questo piatto ti faranno l’applauso!

Bastano un paio di ingredienti per rendere indimenticabile un primo piatto. Se non ci credete, provate questa ricetta per i fusilli

Sapori semplici e diretti, come piace a noi, per un primo piatto che fa compagnia anche solo a guardarlo.

pasta carciofi
Fonte: Canva @chedonna

Sono i fusilli con salsiccia e crema di carciofi, pronti in pochissimo tempo. Una soluzione ideale anche quando abbiamo ospiti.

Dei fusilli super sfiziosi con una crema super golosa

Quale salsiccia usare per questa ricetta? Se amiamo un sapore più deciso, quella con il peperoncino, ma a quel punto non ci serve il pepe.

Ingredienti:
400 g di fusilli
2 carciofi
200 g di macinato di salsiccia
100 g di provola dolce
250 ml di acqua
1 dado di carne
2 spicchi d’aglio
caciocavallo grattugiato q.b.
olio extravergine q.b.
sale fino q.b.
pepe nero q.b.

Preparazione:

Versiamo in un pentolino l’acqua e quando comincia a scaldarsi aggiungiamo anche il dado. Quando è sciolto e ha preso bene calore spegniamo e teniamo da parte.
Prendiamo i due carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e e tagliandoli in due. Con un coltellino leviamo anche la barbetta interna e tagliamoli a fettine. Con i gambi invece possiamo preparare un brodo oppure usarli per un risotto o una vellutata.
In una padella facciamo soffriggere i due spicchi d’aglio spellati con un filo di olio extravergine. Quando hanno preso calore possiamo aggiungere i carciofi a fettine e lasciamoli soffriggere per 5 minuti.

A quel punto aggiungiamo un paio di 2 mestoli di brodo e quando comincia ad assorbirsi regoliamo con il sale e qualche macinata di pepe. Lasciamo cuocere altri 10 minuti, poi eliminiamo gli spicchi di aglio e versiamo i carciofi nel boccale del mixer. Frulliamo i carciofi aggiungendo il resto del brodo e quando la cremina è pronta passiamola con un colino a maglie strette.
Mettiamo su l’acqua per la pasta e poi in un’altra padella grande facciamo soffriggere il macinato di salsiccia insieme ad un paio di cucchiai di olio extravergine per 10-15 minuti a fiamma moderata, girando spesso con un cucchiaio di legno.

Quando i fusilli sono al dente (circa 15 minuti) scoliamoli nella padella con la salsiccia e aggiungiamo anche la cremina di carciofi e la provola ,la scamorza o altro formaggio che abbiamo scelto, tagliato a dadini, che si scioglierà con il calore.
Spegniamo, mantechiamo con del caciocavallo grattugiato e possiamo impiattare, portando a tavola quando è tutto ancora caldo.