Ti servono un recipiente e un piatto per spellare facilmente i peperoni: scopri questo trucco geniale!

Per spellare facilmente i peperoni esistono vari sistemi, tra questi c’è un trucco geniale: ti servono un recipiente e un piatto. 

I peperoni sono ortaggi tipicamente estivi che ben si prestano ad una marea di ricette. Possono essere aggiunti nelle salse o nei sughi per la pasta. Per condire dei crostini di pane.

spellare facilmente peperoni
Fonte: chedonna

Ma anche utilizzati come contorno per accompagnare secondi a base di carne o pesce e poi ancora si possono fare ripieni, sott’olio, usarli nei risotti e molto molto altro. Di ricette con i peperoni se ne possono trovare a bizzeffe. 

Togliere la buccia dai peperoni è un’operazione solitamente consigliata, specie se si soffre di problemi digestivi. Scopriamo allora il trucco geniale per spellare facilmente i peperoni: ti serviranno un recipiente e un piatto. 

Ecco il trucco geniale per spellare facilmente i peperoni

Tra gli ortaggi che non tutti scelgono di cucinare ci sono i peperoni. Una verdura che o si ama o si odia. Molti non li digeriscono e allora preferiscono non utilizzarli nelle proprie ricette.

spellare facilmente peperoni
Fonte: Canva

Altri ne fanno un vero e proprio cavallo di battaglia. Resta il fatto che i peperoni a differenza di molte altre verdure sono effettivamente più indigesti e questo è dovuto principalmente alla solanina, una sostanza di cui i peperoni sono ricchi.

D’altro canto i peperoni sono anche molto ricchi di sostanze benefiche come vitamine e sali minerali. Essi possono essere di più tipologie, quelli verdi sono generalmente i meno maturi e di conseguenza più difficili da digerire, poi ci sono i gialli e infine i rossi, più dolci e facilmente digeribili.

Una cosa è certa. A prescindere dal colore dei peperoni, togliere la buccia da questi ortaggi è sicuramente importante. Qui puoi anche scoprire come rendere i peperoni digeribili, grazie ad alcuni trucchi e suggerimenti di cottura.

Un’operazione che però spesso si rivela tutt’altro che semplice. Infatti essendo la buccia dei peperoni molto sottile si rischia di lasciarne buona parte sopra alle verdure stesse. A questo proposito esistono vari sistemi per rendere il lavoro in cucina più agevole.

Sbucciare infatti i peperoni da crudi è praticamente impossibile. Un trucco è scottarli sulla fiamma del fornello e man mano che la buccia diventa nera si procede alla sua rimozione. Se avete un cannello, quello che si utilizza per la creme brûlée per intenderci, si potrà procedere anche con quest’ultimo.

Qui avevamo già fornito alcuni trucchi per rimuovere la pelle dai peperoni senza fare troppa fatica. 

Esiste però un vecchio rimedio della nonna davvero molto semplice. Molti suggeriscono di cuocere i peperoni, che sia in forno, nel microonde, bolliti o sulla griglia e poi di metterli dentro ad una bustina di plastica adatta al congelamento.

In questo modo il calore che si sprigionerà all’interno del sacchetto permetterà alla buccia di sollevarsi facilmente.

Molti però non sanno che si può ovviare alla bustina di plastica, semplicemente prendendo un recipiente e un piatto o un coperchio.

Nel contenitore, meglio se in ceramica o in vetro, verranno aggiunti i peperoni appena cotti, quindi ancora bollenti. Una volta che li abbiamo trasferiti nel contenitore non dovremo far altro che coprirlo o con un semplice piatto o con un coperchio.

In questo modo il vapore che si formerà all’interno farà sì che la buccia dei peperoni venga via molto più facilmente.

Lasciamoli chiusi fino al raffreddamento e poi procediamo a staccare la buccia. L’unico accorgimento è quello di cuocere a sufficienza i peperoni perché se resteranno mezzi crudi sarà molto più difficile spellarli.

Ed ora non resta che correre ai fornelli e provare questo geniale trucco.