Totti e Ilary Blasi, altro che pace. Ora è guerra: “Finirà in tribunale”

Altro che accordo di pace tra Francesco Totti e Ilary Blasi! Con la prima intervista post dichiarazione, inizia la guerra!

Nessun accordo di pace per la separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi e, dopo l’intervista esclusiva rilasciata dall’ex capitano della Roma al Corriere della Sera, c’è la sensazione che la pace tra i due ex coniugi sia davvero lontana. Sensazione che ammette di avere lo stesso Totti che, per la prima volta, rompe il silenzio dopo tre mesi dal doppio comunicato con cui, lo scorso luglio, è arrivato l’annuncio ufficiale della fine del matrimonio di una delle coppie più amate.

francesco totti e ilary blasi
Foto creata con Canva

Dopo un’estate di silenzio, di gossip, voci, rumors e indiscrezioni, Francesco Totti sceglie il Corriere della Sera per raccontare la propria versione dei fatti sulla fine di un amore che, per i fan, è stato “da favola”. Totti apre così i cassetti della propria vita svelando l’inizio di una crisi che, con Ilary, non è riuscito a superare e che ha portato, poi, all’inevitabile decisione di mettere un punto definitivo ad un amore importante coronato dalla nascita di tre figli, Christian, Chanel e Isabel di cui entrambi sono innamorati.

Francesco Totti, la propria verità sulla fine del matrimonio con Ilary Blasi: “Soffrivo da tempo”

Totti parla per la prima volta della crisi, della fine del matrimonio con Ilary Blasi svelando la data esatta del momento in cui è iniziato il periodo più buio per il suo matrimonio che si è concluso lo scorso luglio con un doppio comunicato che ha ufficializzato la separazione. “C’è di mezzo la mia vita, i miei figli, e un amore durato vent’anni. Tutto mi sarei aspettato, tranne che finisse così. Ho letto troppe sciocchezze: che il colpevole della rottura sarei soltanto io. Non sono stato io a tradire per primo. Soffrivo da tempo”, ha raccontato Totti ad Aldo Cazzullo per il Corriere della Sera. 

ilary blasi e totti
Fonte Instagram

“Tutto è iniziato nel 2016. Smettere di giocare non è facile. Ilary non ha capito l’importanza di questo dolore. Quando è morto papà per fortuna c’erano i figli. Mia moglie invece, quando avevo più bisogno di lei, non c’è stata. L’ultimo anno è stato duro”, ha continuato Totti ammettendo che, nell’ultimo anno, con Ilary era venuto meno tutto, compreso il dialogo.

L’ex capitano della Roma ammette così di aver cominciato una storia con Noemi Bocchi lo scorso Capodanno ma di aver consolidato il tutto a marzo 2022. Poi aggiunge: “Non sono stato io il primo a tradire” aggiungendo di aver trovato dei messaggi sul telefono di Ilary lo scorso autunno dopo aver ricevuto delle strani voci da persone di cui si fidava.

Non sono stato io a tradire per primo. A settembre dell’anno scorso sono cominciate ad arrivarmi le voci: guarda che Ilary ha un altro. Anzi, più di uno. Mi pareva impossibile. Invece ho trovato i messaggi”, ha aggiunto l’ex calciatore che spiega di voler fare di tutto per salvaguardare la serenità dei figli Christian, Chanel e Isabel per i quali ha provato a cercare un accordo con Ilary per la separazione senza trovarlo.

Da qui l’amara conclusione di Totti che si è recentemente concesso una cena con Noemi Bocchi immortalata dal settimanale Chi: «Temo che con Ilary finirà in tribunale. Spero ancora che si possa trovare un accordo e chiudere qui questa storia. Di sicuro, io adesso mi taccio. Non so se si è capito, ma questo pomeriggio mi è costato sei mesi di vita».