Mare e terra, una combinazione che funziona sempre: qui è eccezionale

Mettere insieme i molluschi e una verdura per preparare un primo piatto è un’idea vincente: ecco la pasta con zucchine e cozze

Le pasta con zucchine e cozze e zucchine è un primo piatto che possiamo preparare tutto l’anno anche perché ormai le zucchine si trovano sempre.

Pasta con zucchine e cozze
canva

Un’ottima soluzione per un primo piatto completo, adatto anche a chi segue una dieta leggera. E alternando i molluschi, oppure il formato di pasta, ci possiamo divertire con gusto sempre.

Pasta con zucchine e cozze, il periodo migliore è questo

I mesi migliori per le cozze, specialmente quelle selvatiche, sono da ottobre a marzo anche se in realtà ormai le troviamo tutto l’anno. Nel caso, possiamo usare quelle surgelate.

cozze
canva

Ingredienti:
400 g di pasta
900 g di cozze
3 zucchine medie
2 pomodori ramati
2 spicchi di aglio
1 cucchiaino di peperoncino
1 rametto di maggiorana
5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale fino q.b.

Preparazione:

La prima operazione da fare per una perfetta pasta con zucchine e cozze è quella della pulizia delle cozze. Prendiamo una spazzola dura oppure un coltellino ben appuntito e raschiando i gusci, eliminando il bisso (cioé il filo che fuoriesce dalle valve). Poi sciacquiamole bene sotto l’acqua corrente eliminando già quelle aperte oppure scheggiate in maniera irreparabile.

Poi prendiamo un tegame capiente e versiamo tutte le cozze. Accendiamo a fiamma medio alta, mettiamo il coperchio e aspettiamo una decina di minuti, il tempo che si aprano tutte, agitando ogni tanto il tegame, ma senza girare.

Alla fine eliminiamo le cozze che non si sono aperte (capita, non è il caso di fare un dramma), sgusciamo tre quarti delle cozze tenendone però un po’ dentro il guscio per la decorazione del piatto. E poi filtriamo anche il liquido di cottura tenendolo da parte.
Ora passiamo alle zucchine: spuntiamole, laviamole bene e poi tagliamole a fettine spesse circa 4-5 millimetri in modo che cuociano in fretta. Mondiamo anche i pomodori, apriamoli in quattro parti eliminando il liquido di vegetazione e i semini, poi tagliamoli a dadini.

Spelliamo l’aglio, tritiamolo finemente e lasciamolo soffriggere in una padella ampia con l’olio extravergine, per 3 minuti circa a fiamma bassa. Quindi aggiungiamo le zucchine, un pizzico di sale e facciamo cuocere per 5 minuti a fiamma medio-bassa, allungando con un po’ di liquido delle cozze.

A quel punto uniamo anche i pomodori, diamo sapore con il peperoncino e andiamo avanti cuocere per altri dieci minuti a fiamma media mentre mettiamo a cuocere la pasta.
Passati i dieci minuti, aggiungiamo anche le cozze sgusciate e lasciamole che si insaporiscano insieme per un paio di minuti al massimo. Assaggiamo per capire se c’è bisogno di sale, nel caso aggiungiamone un po’.

Scoliamo la pasta molto al dente direttamente nella padella con il condimento e facciamola saltare per 1 minuto a fiamma vivace. Spegniamo, aggiungiamo le foglioline di maggiorana per dare ulteriore sapore e profumo, decoriamo con qualche cozza e il suo guscio poi possiamo portare in tavola.