Combattiamo il caldo con un dolce freddo: è anche meglio della pasticceria

La torta gelato al cioccolato e caffé, golosa, buonissima e spettacolare da portare in tavola, sembra comprata e invece è fatta tutta da noi

In mezzo ai dolci freddi estivi non può davvero mancare questa torta gelato al cioccolato e caffé. Pronta in pochi minuti, facile da preparare e da assemblare, è una specie di semifreddo nel quale entrano panna montata e mascarpone, caffè espresso e cioccolato fondente.

Torta gelato al cioccolato e caffé
canva

Ma anche biscotti. Abbiamo scelto i savoiardi, voi potete sostituirli con i pavesini. E per una versione senza glutine basterà usare biscotti gluten free oltre a panna di soia.

Torta gelato al cioccolato e caffé, in freezer dura a lungo.

La torta gelato al cioccolato e caffé può essere conservata in freezer per un massimo di 8-9 oppure in frigorifero per 3-4 giorni, coperta dalla pellicola.

savoiardi
canva

Ingredienti:
40 savoiardi
250 ml panna da montare
250 g mascarpone
60 ml caffè espresso freddo
50 g zucchero a velo
130 g cioccolato fondente
cacao amaro in polvere q.b.

Preparazione: Torta gelato

Questa è una via di mezzo tra un tiramisù e una torta al cioccolato e quindi come tale la dobbiamo preparare. Partiamo dalla crema, la parte più lunga della ricetta. Usando le fruste elettriche, montiamo in una ciotola la panna fino a quando raggiunge la densità della neve. Per un risultato ottimale dobbiamo tenere la confezione della panna almeno 3 ore in frigorifero.
Quando siamo arrivati alla giusta consistenza aggiungiamo anche mascarpone, sempre freddo di frigo, e continuiamo a montare con le fruste. Quando è ben inglobato, insaporiamo con lo zucchero a velo e 40 ml di caffè espresso freddo.

Poi teniamo da parte la crema e passiamo al resto. Tritiamo il cioccolato fondente con un coltello, abbiamo bisogno di un risultato grezzo, e aggiungiamolo alla crema preparata in precedenza. Quindi mettiamo tutto in frigorifero.
Poi passiamo alla composizione della torta gelato al cioccolato e caffé. Prendiamo uno stampo rettangolare rivestendo con della pellicola sia la base che i bordi. Poi inzuppiamo i savoiardi nel caffè che abbiamo avanzato e con una parte di questi ricopriamo il fondo della pirofila oltre che i bordi.

Copriamo con metà della crema alla panna, cioccolato e mascarpone e livelliamo. Poi un altro strato di savoiardi bagnati nel caffè e ancora uno strato di crema. Infine ancora savoiardi per chiudere il nostro dolce.
Sigilliamo la superficie con della pellicola e mettiamo la torta in freezer per almeno 3 ore o in alternativa per almeno 12 ore in frigorifero.
Tiriamo fuori solo 10-15 minuti prima di servire e per ultimo spolverizziamo con del cacao amar, il tocco finale che ci serve.