Ecco come snocciolare velocemente le ciliegie con questo facile trucco

Tra i metodi per snocciolare le ciliegie velocemente ce n’è uno molto semplice: ecco il facile trucco a cui ancora non avevate pensato. 

È tempo di ciliegie. Finalmente i gustosi frutti tardo primaverili sono arrivati sulle nostre tavole e tutti non vediamo l’ora di mangiarli. Quando poi si inizia è difficile fermarsi. Come si dice “una ciliegia tira l’altra”.

snocciolare velocemente ciliegie
Fonte: Canva

Le ciliegie, oltre che buone per essere consumate fresche, sono anche ottime per preparare dolci squisiti. Dai gelati ai sorbetti, passando per i ghiaccioli, se vogliamo combattere il calore estivo, ma anche per realizzare torte soffici e profumate.

E infine sono perfette per preparare confetture deliziose o essere messe sotto spirito. Esiste di fatto però un unico inconveniente. Un lavoro un po’ noioso che è quello di snocciolare le ciliegie una ad una. Un’operazione che tra l’altro, se fatta male, rischia anche di farci perdere gran parte del frutto. Come procedere allora? Ecco il trucco per snocciolare velocemente le ciliegie.

Con questo trucco si possono snocciolare velocemente le ciliegie

Quando sta per arrivare l’estate, a primavera inoltrata, anche le ciliegie tornano a colorare e impreziosire le nostre tavole. Succose, croccanti, dolci o più acidule, le ciliegie sono uno dei frutti preferiti dai bambini.

snocciolare velocemente ciliegie
Fonte: Canva

Farne un’indigestione è un attimo, anche perché sono facili da mangiare, si piluccano che è un piacere, e sono uno snack goloso e sano che fa gola un po’ a tutti: dai grandi ai piccini. Ma non solo, le ciliegie se ne abbiamo in abbondanza, sono anche perfette per realizzare squisite ricette, sia dolci che salate. 

Uno dei motivi però per cui spesso siamo frenati dal preparare squisite confetture, dove occorrono tante ciliegie, o altri deliziosi dolci è il fatto che per snocciolarle ci voglia molto tempo.

Un’operazione davvero lunga, e che se fatta male, rischia di farci buttare un bel po’ di prodotto. Quando ad esempio cerchiamo di togliere i noccioli dalle ciliegie con un coltello spesso finiamo per romperle tutte, perdendo gran parte del succo e lasciando gran parte della polpa attaccata al nocciolo.

Insomma, quella che dovrebbe essere un’operazione da fare in maniera pulita ed ordinata rischia di trasformarsi in un’esperienza negativa, ai limiti dell’horror. Pensiamo ad una cucina tutta sporca di succo di ciliegia, che poi è anche difficile da mandar via! Insomma un vero disastro.

Per fortuna però esiste un trucco a cui forse in tanti non avevano ancora pensato ed è quello di servirsi di uno strumento che molti hanno in cucina, specie chi è solito realizzare dolci.

Ovvero il beccuccio della sac a poche, quella che utilizzano i pasticceri, per intendersi. Un oggetto piccolo ma molto utile in questo caso che ci farà snocciolare velocemente tante ciliegie. Un metodo per togliere il nocciolo da questi gustosi frutti in modo facile e veloce, dunque, e che ci farà risparmiare molto tempo e fatica, senza nemmeno farci sporcare troppo la cucina.

Dopo aver lavato e asciugato le nostre ciliegie, toglieremo loro il picciolo quindi basterà posizionare il nostro beccuccio della sac a poche sopra ad un tagliere, prendere la nostra ciliegia e posizionarla dritta sopra al beccuccio.

Tenendo la ciliegia con due mani si esercita una leggera pressione e il nocciolo verrà subito via magicamente. In questo modo si prosegue snocciolando tutte le ciliegie in modo semplice e pulito. Questo però non è l’unico sistema. Qui trovi anche come snocciolare le ciliegie facilmente con un altro facile trucchetto. 

Come si può vedere in cucina esistono tanti accorgimenti che ci permettono di facilitarci il lavoro basta solo conoscerli per semplificarci la vita.