Meglio della carbonara: le tagliatelle cremose alle zucchine sono eccezionali!

Pronte in meno di 30 minuti, le tagliatelle cremose alle zucchine sfruttano le basi della carbonara ma con qualche ingrediente segreto

Tutto pronto in meno di mezz’ora. Buono, sano ed economico, questo primo piatto è ideale anche quando d’estate abbiamo poco voglia di cucinare oppure vogliamo fare in fretta per rilassarci. Le tagliatelle cremose alle zucchine sono adatte a tutti, soprattutto ai bambini che in genere non amano la verdura verde.

tagliatelle zucchine cremose
(Instagram)

Il principio è quello della carbonara ma molto più leggera. E il risultato finale è una bontà assoluta, tutta da provare.

Tagliatelle cremose alle zucchine, scegliamo verdura fresca

Quali zucchine sono adatte a questo tipo di pasta? Sicuramente quelle romanesche che sono belle compatte, ma anche quelle genovesi che rimangono sempre belle sode anche dopo la cottura. Oppure chiedete al contadino o al banco del mercato dove le comprate.

zucchine
canva

Ingredienti:
450 g tagliatelle
3 zucchine grandi
4 tuorli
60 g di pecorino
4 cucchiai di yogurt bianco magro
2 spicchi di aglio
4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
6 foglie di basilico
sale fino q.b.
pepe nero macinato fresco q.b.

Preparazione:

Mettiamo a bollire l’acqua per le tagliatelle cremose alle zucchine in una pentola bassa e larga e intanto possiamo già preparare il condimento. In una ciotola mescoliamo i tuorli dopo averli separati dagli albumi (che potranno essere utilizzati ad esempio per le nuvolette al parmigiano), lo yogurt magro, 40 grammi di pecorino e 3 cucchiai di olio. Insaporiamo con una macinata di pepe fresco e poco sale fino, poi lasciamo da parte.

Laviamo e spuntiamo le zucchine, poi asciughiamole con un canovaccio. Con una grattugia dai fori larghi grattugiamole e poi mettiamo sul fuoco una padella. Scaldiamo 2 cucchiai di olio e insaporiamoli con gli spicchi di aglio.
Quando ha preso colore, aggiungiamo le zucchine grattugiate e lasciamole cuocere per 2 minuti a fiamma alta. Insaporiamo con il sale, eliminiamo l’aglio e spegniamo. A parte laviamo le foglie di basilico e teniamolo da parte.

Cuociamo le tagliatelle fino a farle arrivare al dente, scoliamole e rimettiamole nelle pentola che abbiamo usato per cuocerle. Riaccendiamo il fuoco e aggiungiamo il mix di verdure.

Lasciamo andare per 1 minuto a fiamma bassa, mescolando bene ma delicatamente per far amalgamare il condimento con la pasta.

Spegniamo e aggiungiamo le zucchine, mescoliamo velocemente e impiattiamo. Prima di portare in tavole, ancora una spolverata di pecorino e un po’ di basilico spezzettato a mano.