Antonella Elia, ricordate com’era agli inizi della carriera? Le foto del passato

Antonella Elia è uno dei volti televisivi più amati e conosciuti. Ma ve la ricordate com’era qualche anno fa? Ecco com’era Antonella Elia all’inizio della carriera.

Antonella Elia è un notissimo personaggio televisivo ed è da sempre apprezzata per la sua forte personalità. Ecco com’era agli inizi della sua carriera.

antonella elia
Fonte: Instagram

Ci saremmo aspettati di vedere Antonella nella prima puntata della nuova edizione de La pupa e il secchione, reality condotto da Barbara D’Urso. Purtroppo, però, la Elia è stata colpita dal Covid ed è stata costretta a restare a casa.

“Sono in una situazione un poco bizzarra”, ha detto la Elia. “Sono arrivata agli studi e ne sto altrettanto velocemente uscendo. Non so se farò La Pupa e il Secchione, forse, chissà”.

Ultimamente abbiamo visto Antonella nell’ottava edizione di Temptation Island. Durante il programma ha instaurato un rapporto molto stretto con il tentatore Bohdan Beyba. L’uomo conserva ancora oggi un ricordo molto positivo dell’opinionista. In una recente intervista ha affermato che “è una persona fortissima, molto spinta nella vita, è impossibile tenerla ferma. Ho visto che l’hanno criticata moltissimo perché non l’hanno conosciuta da vicino. È una bomba. Non la sento e non la vedo, ci siamo lasciati lì dopo il programma. L’ha dichiarato anche lei al falò finale con Pietro, che provava una certa simpatia per me, come io per lei. Abbiamo fatto anche la pole dance insieme”.

Insomma, Antonella pare proprio essere un vero vulcano di energia! Ma vi ricordate com’era qualche anno fa agli inizi della carriera?

Com’era Antonella Elia all’inizio della carriera

Antonella ha fatto il suo esordio in televisione nel 1990 come valletta di Corrado nel varietà di grande successo La Corrida – Dilettanti allo sbaraglio.

antonella elia non è la rai
Fonte: Rai

Ha inoltre preso parte alla prima edizione di Non è la Rai, condotta da Enrica Bonaccorti. Tra il 1993 e il 1996 ha affiancato Raimondo Vianello nella conduzione del programma calcistico Pressing su Italia 1, partecipando anche a una puntata della sitcom cult Casa Vianello.

Nella stagione 1994-1995 ha condotto insieme a Beppe Fiorello (che ha recentemente speso dolcissime parole riguardo ai suoi genitori) la terza edizione del programma musicale Karaoke che però, senza Fiorello alla conduzione, non ha riscosso molto successo. Nel 1995 ha cominciato a collaborare assiduamente con Mike Bongiorno, affiancandolo alla conduzione del Festival italiano 1994 e nei quiz e varietà Festival italiano, Bravo, bravissimo, Ma l’amore sì, Premio Mozart, Fifa World Player 1995 e La ruota della fortuna.

antonella elia giovane
Fonte: Rai

Proprio durante la sua partecipazione a quest’ultimo programma, Antonella ha sorpreso tutti opponendosi alla messa in palio di pellicce, scatenando la rabbia di Bongiorno. Si è trattato di una delle prime contestazioni mediatiche contro le pellicce animali e del fatto si è parlato a lungo anche in diverse trasmissioni.

Nel 1997 Antonella Elia ha lanciato insieme a Claudio Bisio il programma cabarettistico Zelig – Facciamo Cabaret e ha interpretato il ruolo della nipote della bidella Franca Valeri nella seconda stagione della fiction di Canale 5 Caro maestro, con Marco Columbro come protagonista.

Nel 2002 è di nuovo su Canale 5 alla conduzione (condivisa con Mike Bongiorno) del programma dedicato agli animali Qua la zampa!. Dal 2002 al 2004 ha preso lezioni di recitazione presso la Beverly Hills Playhouse di Los Angeles e ha partecipato come comparsa in alcuni film statunitensi, come The Terminal e The Aviator.

Tornata in Italia, ha poi preso parte a diversi reality tra cui L’isola dei Famosi, Pechino Express, Tale e quale show e Temptation Island.