10 modi scientificamente provati per essere più attraenti

La primavera è alle porte, esci dal letargo è tempo di conquiste. Ti sveliamo 10 fatti scientifici che ti rendono più attraente. Prendi nota

Perchè alcune persone sono così attraenti mentre altre passano praticamente inosservate? La scienza si è interrogata sull’argomento, è stato provato che il nostro fascino dipende molto dalle nostre scelte.

essere più attraenti
Photo Canva

Sorridere per esempio aumenta il fascino femminile ma non quello maschile e la scelta di optare per la barba aiuterebbe i maschietti ad essere più attraenti. Scopri tutti i segreti del fascino e usali per essere magnetica.

Cosa rende una persona affascinante? Lo rivela la scienza

Stiamo per svelarti alcuni semplici trucchetti per indicizzare incredibilmente il tuo livello di fascino. Se metterai in pratica ciò che stiamo per dirti nessuno potrà resisterti ed è stato confermato dalla scienza. Un numero infinito di studi sono stati condotti per scoprire come migliorare l’immagine che diamo di noi stessi e farci apparire sotto la nostra luce migliore.

attrazione
Photo Canva

Grazie a questi 10 consigli, indipendentemente dal tuo sesso, scalerai la classifica dell’attrazione e ti stupirai tu stesso del risultato. L’arte della seduzione si può imparare ed applicare.

Ecco cosa ti rende più attraente:

1. Abiti rossi

Indossare abiti rossi è il modo più immediato di aumentare la propria attrazione. La spiegazione scientifica è molto semplice. Non a caso si associa il colore rosso a passione, amore e potere. Questo colore secondo la cromoterapia ha un influsso energetico ed eccitante sul nostro cervello.

2. Denti bianchi e sani

Un aspetto curato e pulito è sicuramente un buon biglietto da visita. I denti giocano un ruolo chiave nel gioco dell’attrazione. Diversi studi condotti su questo argomento hanno dimostrato che le persone con una dentizione perfetta venivano percepite più attraenti di altre e questo vale sia per gli uomini che per le donne.

3. La serietà negli uomini

Sebbene le donne sembrino preferire l’uomo ironico diversi studi sembrano concordare che il volto maschile con un espressione seria e preoccupata è molto più attraente del volto con espressione sorridente.  La ragione psicologica risiederebbe nel fatto che le donne sono attratte da sempre dal “cattivo ragazzo”.

4. Il sorriso nelle donne

Contrariamente a quanto stabilito per gli uomini, le donne per essere più attraenti dovrebbero invece sorridere molto come dimostra uno studio del National Institute of Health negli Stati Uniti. Più una donna è solare e felice più attira l’attenzione dell’uomo poiché questi sono predisposti a farsi ammaliare dal sorriso.

5. La barba sui generis

Secondo alcuni le donne preferiscono gli uomini con la barba per un semplicissimo motivo, mentre per altri le donne preferirebbero l’uomo sbarbato.

La scienza non si è dichiarata a favore di una ipotesi o l’altra poichè gli studi condotti sull’argomento sono contraddittori.

Da un lato l’uomo con la barba sembra riscuotere molto successo perchè le donne la percepirebbero come indicatore di saggezza, predominio sociale e ottime doti genitoriali. Altri studi a favore della barba hanno concluso che per essere attraente questa dovrebbe essere particolare e fuori dall’ordinario.

Altri studi ancora attestano che l’uomo sbarbato comunicherebbe un immagine più pulita ed uno status sociale più elevato e quindi il viso pulito sarebbe più attraente di quello con la barba.

In conclusione sembrerebbe che per essere attraente l’uomo dovrebbe radersi completamente oppure reiventare i suoi peli sul viso.

6. Il rossetto rosso

Le donne non possono optare per la barba ma possono valorizzare il loro fascino contando su un altro alleato: il rossetto, ma deve essere rosso. Vi sarete resi conto che il rosso è un colore particolarmente attraente e seducente, usarlo sulle labbra aiuta ad attrarre gli altri.

Uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Manchester ha dimostrato che, durante una conversazione gli uomini tendono a concentrarsi sulle labbra dell’interlocutore per mezzo secondo. Se l’interlocutore è una donna con un rossetto questo tempo di attenzione aumenta vertiginosamente fino a toccare i 7 secondi in caso di rossetto rosso.

7. Cicatrici

Le cicatrici sul volto maschile sembrano richiamare alla virilità, alla forza, e renderebbero l’uomo più macho. L’Università di Liverpool ha condotto uno studio approfondito sulla questione e ha concluso che per molte donne gli uomini con le cicatrici sono più attraenti ma per contro le cicatrici attirano maggiormente donne che non cercano relazioni stabili ma fugaci.

8. Un carattere tranquillo

Sarà per lo stress che attanaglia le nostre vite ogni giorno che l’immagine di una persona tranquilla e serafica, con autocontrollo e saggezza sembra essere un grande punto a favore dell’attrazione. Un atteggiamento calmo e rilassato sarebbe un valore positivo in termini di attrazione secondo uno studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the Royal Society che spiega questo comportamento nella tendenza a preferire persone in grado di autocontrollarsi in previsione i una relazione con prole poiché i figli portano a gestire situazioni molto stressanti e il supporto dell’altro è molto importante.

9. Testa sollevata e mento all’insù

Molti studi hanno confermato che gli individui più attraenti hanno la testa alta, leggermente inclinata di lato e il mento rivolto verso l’alto. Quindi ricordatevi di assumere questa posizione al prossimo selfie.

10. Parlare all’orecchio destro dell’altro

Questa chicca si basa su osservazioni scientifiche e su una serie di studi che ne hanno confutato la validità. Il nostro cervello reagisce diversamente ai diversi stimoli che riceve. A quanto pare l’emisfero sinistro del cervello elabora le informazioni positive, mentre l’emisfero destro quelle negative. Ma le informazioni raggiungono il cervello partendo dall’orecchio opposto: l’emisfero sinistro lavora le informazioni ricevute dall’orecchio destro e viceversa.

Gli scienziati consigliano pertanto di parlare nell’orecchio destro del nostro interlocutore se vogliamo proiettare una immagine positiva e sensazioni piacevoli di noi.

Gestione cookie