Il segreto per il barbecue perfetto non è solo la carne: questo è il vero must

Per accompagnare la carne o le verdure cotta sul barbecue il segreto è uno solo: tutto gli ingredienti che vi servono sono qui

Cosa serve per un barbecue perfetto? Carne di prima qualità, una brace ben fatta ma anche le salse adatte. Una su tutte, la salsa barbecue, che non nasce in Italia ma è diventata nostra con il tempo. Come abbiamo imparato a preparare la paella e la crema catalana, la tarte tatin e la Ceasar salad, così possiamo fare con la BBQ sauce.

barbecue
canva

Basta qualche piccolo trucco, insieme agli ingredienti corretti, ed è molto più facile di quello che potete immaginare. La base è una salsa di pomodoro, con lo stesso principio del ketchup. A quel punto dovete aggiungere quattro parti, altrimenti non è salsa barbecue.
Una parte acida, in genere aceto bianco o di mele, una parte dolce come il miele o lo zucchero di canna, una affumicata (il meglio è la paprika) e una piccante come il peperoncino o il pepe in grani. Quando abbiamo tutti gli ingredienti in mano, preparare la salsa sarà quasi un gioco da ragazzi.

Il segreto per il barbecue perfetto? La ricetta è questa

Ecco quindi una ricetta per la salsa barbecue che funziona, anche se poi possiamo modificare gli ingredienti a nostro piacere se la vogliamo più o meno intensa.
Ci serviranno 250 g di salsa di pomodoro e 10 g di concentrato di pomodoro, 80 g di cipolla bianca e 1 spicchio di aglio. Poi 2 cucchiai di zucchero di canna, 60 ml di aceto di mele, 40 g di burro e 1 cucchiaino raso di peperoncino. Infine un po’ di salsa Worcestershire, di tabasco e del sale fino.

salsa barbecue
canva

E adesso passiamo alla preparazione. Dobbiamo spellare la cipolla e tagliarla finemente, mettendola poi ad appassire con lo spicchio di aglio pelato in una padella insieme a 10 grammi di burro. Quando hanno preso colore sfumiamo con l’aceto e poi aggiungiamo la passata di pomodoro. Mescoliamo bene e uniamo anche il concentrato di pomodoro.
Facciamo cuocere a fuoco medio per una decina di minuti fino a quando il pomodoro concentrato sarà amalgamato.

A quel punto aggiungiamo anche il peperoncino un minuto prima di spegnere il fuoco. In tutto una ventina di minuti per avere una base perfetta.
Spegniamo il fuoco, lasciamo raffreddare e poi passiamola in un colino per avere una salsa liscia, senza tracce di cipolla e aglio. Quindi aggiungiamo il sale, qualche goccia di tabasco e un cucchiaino o due di salsa Worcestershire. Dipende dai vostri gusti, per questo dovete assaggiare, ricordandovi che la salsa accompagna, non copre.
Quando abbiamo mescolato bene tutto, mettiamo in una ciotola. Può essere conservata a lungo in frigorifero se coperta con olio extravergine di oliva.