Noemi rifatta? L’incredibile trasformazione della cantante svela la verità

Noemi rifatta? La cantante, negli ultimi anni, ha lasciato tutti senza fiato per la sua incredibile trasformazione, ma ecco la verità.

Bellissima, con due occhi azzurri che incantano e un fisico in perfetta forma, Noemi, nel corso degli ultimi anni, ha lasciato letteralmente senza fiato i suoi fan. Dopo essersi fatta conoscere partecipando alla seconda edizione di X Factor. Senza aver vinto, Noemi è stata la cantante che, di quell’edizione del talent show, ha avuto il maggior successo.

noemi
Fonte https://www.instagram.com/noemiofficial/

Noemi che, sin dall’esordio ha sempre sfoggiato i suoi lunghi capelli rossi, negli ultimi anni, ha deciso di rinnovare la propria immagine. Molto cambiata rispetto a qualche anni fa, Veronica Scopelliti ha svelato il suo segreto di bellezza.

Noemi rifatta? La verità della sua trasformazione è un’altra

Nel vedere la Noemi di qualche anno fa e quella di oggi c’è chi ha pensato ad un ricorso alla chirurgia estetica da parte della cantante. Nulla di più falso. Noemi, infatti, non si è assolutamente sottoposta ad interventi di chirurgia estetica. Il suo è un cambiamento alimentare e di vita che l’ha portata a sfoggiare il fisico che ha oggi. La cantante, per cambiare, ha deciso semplicemente di sottoporsi ad una dieta e di allenarsi quotidianamente. Seguita da una nutrizionista e da personal trainer, è riuscita ad ottenere dei risultati fantastici.

noemi
Fonte https://www.instagram.com/noemiofficial/

I lineamenti del viso di Noemi, infatti, sono identici a quelli che sfoggiava quando ha partecipato a X Factor. Stesse labbra, stesso naso, stessi zigomi e stesso decolletè. Bellissima e naturale, la cantante ha dato la dimostrazione che, con tanta forza di volontà, con la giusta alimentazione e un allenamento mirato, si possono raggiungere dei risultati eccezionali come testimonia la sua metamorfosi.

noemi rifatta
Screenshot da video

“Non si dimagrisce perché la società ci vuole magri, ma perché tu lo vuoi. Io l’ho fatto perché in quell’altro corpo non mi sentivo più io. Così ho difeso il sogno che avevo di me. Ho imparato a non avere paura dell’onestà di chiedersi: ‘Chi sono?’ e avvicinarsi a quello che si crede di volere. A volte ci disinneschiamo da soli”, ha raccontato a Vanity Fair Noemi che, pur avendo sempre amato la musica, prima del successo, faceva un altro lavoro.