Rossetto rosso dopo i 40 anni sì o no? Occhio alla texture!

Rossetto rosso dopo i 40 anni: è un tabù? Assolutamente no, basta sceglierne uno adatto al proprio incarnato e con la texture giusta. Astuzie e consigli per un trucco labbra impeccabile!

Il rossetto rosso è simbolo per eccellenza di emancipazione femminile. Tutte noi ne abbiamo almeno uno nel beauty case! Per ricostruire la storia del cosmetico più amato dalle donne dobbiamo andare indietro nel tempo di quasi cinquemila anni, periodo a cui risale la sua prima traccia, una scatoletta d’oro contenente un miscuglio di polvere rossa, olio di sesamo ed essenza di rosa con annesso pennellino.

rossetto rosso 40 anni
(Adobe Stock)

Questo rossetto rosso primordiale apparteneva alla principessa sumera Shub-ad. Da allora, il rossetto rosso di strada ne ha fatta! Si è evoluto fino a diventare parte della nostra quotidianità. Riesce a darci la giusta carica, a farci sentire più sicure di noi stesse.

Per quanto sia un colore molto amato e apprezzato, non sta bene a tutte. Bisogna abbinarlo bene considerando il contrasto tra pelle, occhi e capelli. Le giovanissime hanno più disinvoltura nell’utilizzare il rossetto rosso; le donne dopo i quarant’anni, invece, sono molto più caute e cercano sempre il consiglio giusto per non sbagliare.

Ma il rossetto rosso non è un tabù per quelle che hanno superato gli ‘anta’. Questa nuance può adattarsi a tutti i tipi di labbra, basta fare attenzione alla texture.

Rossetto rosso dopo i 40 anni: come applicarlo bene

Il rossetto rosso mette buon umore ed è perfetto per completare un look più raffinato. Ma non solo: indossato con disinvoltura va benissimo anche per il trucco da giorno. L’importante è scegliere una tonalità adatta al colore del proprio incarnato e non esagerare con l’applicazione.

rossetto rosso 40 anni
(Adobe Stock)

Le over 40 e 50 non devono rinunciare al rossetto rosso! Certo, servono però alcune accortezze nell’applicazione, ma nulla di particolarmente complicato. Per prima cosa, bisogna considerare il contorno labbra che, nelle donne mature, è meno definito rispetto a come era un tempo.

Il consiglio è di correggerlo utilizzando una matita dello stesso colore del rossetto, ma di un tono più chiaro o più scuro rispetto a quello naturale delle labbra. Dopo aver fatto un buon contouring si può passare all’applicazione del rossetto, utilizzando un apposito pennellino. Il prodotto va steso uniformemente fino agli angoli della bocca. Basta seguire le linee di contorno tracciate per evitare sbavature.

Per le labbra che tendono a perdere definizione è necessario, prima di stendere il rossetto, applicare un po’ di primer. Questo prodotto svolge una duplice azione: riempie tutte le rughette e uniforma la texture. Ovviamente, dopo il primer, bisogna definire e ridisegnare il contorno labbra utilizzando un’apposita matita.

Quindi, sì al rossetto rosso ma occhio alla texture! Non deve essere né troppo cremosa né troppo liquida, per ottenere un effetto a lunga durata. Con questa astuzia, non sarà necessario ritoccare il trucco labbra.

Passiamo ora ad un altro aspetto importante, cioè a quali sono i rossetti rossi più adatti per le donne mature. La scelta va fatta in base al colore dell’incarnato. Se la pelle è troppo chiara, è meglio optare per un rosso discreto come quello corallo. Con un incarnato medio-chiaro si può scegliere un bel rosso vivo o una tonalità che viri al ciliegia. Le over 40 con pelle scura, invece, possono permettersi un rossetto rosso più intenso come quello rubino.

LEGGI ANCHE -> Il trucco per labbra grandi e polpose come Kylie Jenner si fa così!

Per quanto riguarda invece la quantità giusta di rossetto da applicare, il consiglio è di non esagerare. La regola d’oro è: stendere uno strato leggero di prodotto, per evitare accumuli antietetici sulle labbra.

LEGGI ANCHE -> Trucco labbra con capelli bianchi: i rossetti che donano di più

Rossetto rosso over 40, effetto gloss sì o no? Questa è una delle domande più ricorrenti! La risposta è sì ma con moderazione. Nulla vieta ad una splendida cinquantenne di aggiungere un po’ di gloss trasparente giusto al centro delle labbra, per avere un effetto volumizzante. L’importante è non fare un pastrocchio!

Se hai superato gli ‘anta’ e hai dubbi sull’utilizzo del rossetto rosso, ora hai qualche spunto di riflessione in più per rivedere la tua make up routine.

I consigli di Chedonna.it: KIKO Smart Fusion Lipstick 415

Caratteristiche:

  • Rossetto ricco e nutriente
  • La texture cremosa e avvolgente regala alle labbra ottima morbidezza per una sensazione di comfort che dura a lungo
  • Applicazione scorrevole
  • Rilascio del colore immediato, copertura da mediaad elevata
  • Dermatologicamente testato

Prezzo Di Listino:
3,99 €

Nuova Da:
3,99 € In Stock
acquista ora