Una Vita anticipazioni: Lolita in fin di vita, spunta tutta la verità

Una Vita anticipazioni. Lolita in fin di vita, tutta la verità sulla sua terribile situazione di salute. Scopriamolo insieme

La serie TV “Una Vita” è ambientata agli inizi del XX secolo, precisamente tra gli anni 1899 e 1920, e racconta le storie di varie famiglie e del gruppo di domestiche del ricco quartiere di Acacias, situato in una città indefinita, molto probabilmente Madrid.

una vita
Foto dal web

Nel dettaglio la soap opera “Una Vita” racconta le vicende appassionanti delle famiglie De la Serna, Álvarez Hermoso, Hidalgo e Palacios. Famiglie che si intrecciano sullo sfondo di un ricco palazzo signorile.

Nel giugno 2015, Mediaset ha acquisito i diritti per trasmettere la serie in Italia con il nome di Una Vita: la sua anteprima su Canale 5 è stata un enorme successo con una share del 20,83%. Da quel momento in poi “Una Vita” colora i nostri pomeriggi estivi, con nuove storie, intrighi e ambientazioni affascinanti e misteriose.

Una Vita anticipazioni: Lolita malata grave. Cosa le succederà?

Nelle nuove puntate di Una Vita, assisteremo a importanti avvenimenti, uno fra tutti l’aggravio della situazione di salute di Lolita. Ecco cosa succederà alla donna

una vita
Foto dal web

Nelle recenti puntate di Una Vita in onda su Canale 5, Lolita vivrà un periodo estremamente brutto e difficoltoso. Non soltanto per il tradimento del marito Antonito Palacios (Alvaro Quintana) con la giovane Natalia Quesada (Astrid Janer)

La giovane bottegaia dovrà infatti vedersela anche con la strana malattia che la sta già attanagliando da diverse settimane, tant’è che a un certo punto sembrerà giunta ad un passo dalla morte.

Secondo le novità e anticipazioni di cui disponiamo questa triste e drammatica storyline si originerà quando grazie all’abile tattica di Aurelio (Carlos de Austria) Lolita rientrerà in casa proprio mentre Antonito sarà in procinto di fare l’amore con Natalia.
Ovviamente, la donna subirà un grosso shock appena vedrà tale scena, ma non riuscirà a reagire perché verrà colta da un malore e si renderà necessario il suo ricovero in ospedale.

LEGGI ANCHE –-> Una Vita anticipazioni: clamorosa verità sulla morte di Bellita

Ricoverata d’urgenza in ospedale, i medici attueranno delle analisi approfondite sullo stato di salute di Lolita e scopriranno che la giovane signora Palacios soffre di una particolare malattia del sangue, considerata incurabile per il periodo. Rimanendo alla donna poche settimane di vita.

Neanche a dirlo, la notizia getterà nello sconforto più totale Antonito che, già in preda ai sensi di colpa per averla tradita, vorrà consultare i migliori specialisti per scoprire se ci sia una sola possibilità per la moglie di salvarsi.

A questo punto Antonito cercherà informazioni ovunque e apprenderà che in Germania stanno curando con una tecnica del tutto sperimentale le persone che soffrono dello stesso male della sua amata. Il Palacios si preoccuperà di tenere nascoste le sue ricerche, visto che nel frattempo Lolita sarà stata dimessa e ignorerà quanto grave sia la sua situazione; Antonito, infatti, avrà chiesto al padre Ramon (Juanma Navas) e a Carmen (Maria Blanco) di mentire a Lolita sulla sua malattia per farle credere che, entro poco, sarà completamente guarita.

Col trascorrere delle giornate, Antonito riuscirà quindi a mettersi in contatto con il dottor Ramos, il quale gli dirà che purtroppo per Lolita non c’è nulla da fare.

LEGGI ANCHE –-> Anticipazioni Una Vita: Antonito con le spalle al muro

Nel frattempo Lolita lo butta fuori di casa e alla fine scopre tutta la verità sulla sua malattia. Ciò avverrà a causa di un commento della pettegola Rosina (Sandra Marchena), che le chiederà chi fosse il misterioso Ramos arrivato dai Palacios, Lolita capirà che Carmen l’ha portata con una scusa al cinema per allontanarla di casa e, constatando che i suoi malesseri non sono mai cessati fin dal giorno delle sue dimissioni, affronterà a muso duro i parenti e svelerà loro che ha compreso di essere prossima alla morte e che vuole concentrarsi soltanto sul piccolo Moncho per quello che le resta da vivere.