Come far addensare il fondo di cottura di carne e pesce: ecco i trucchi

Quando si prepara un piatto a base di carne o pesce la salsina è un must: ecco come far addensare il fondo di cottura, scopriamo i trucchi.

Alzi la mano a chi non è mai capitato di preparare un arrosto o uno spezzatino di carne e di ritrovarsi con una salsina troppo liquida. La carne o il pesce, sono ormai cotti ma il nostro fondo di cottura è tutto fuorché invitante come dovrebbe essere.

Quando andiamo ad affettare il nostro arrosto e poi lo vogliamo bagnare con il sughetto peccato che quest’ultimo sia praticamente del tutto liquido e slegato. Un vero e proprio disastro.

far addensare fondo cottura
Fonte: Canva

Anche perché il sugo che assume le sembianze di una specie di brodaglia allungata che assomiglia ad un’acquetta sporca è tutto fuorché allettante. Come fare allora? Non resta che conoscere i trucchi per far addensare il fondo di cottura. 

LEGGI ANCHE –> Come conservare la lasagna avanzata o preparata in anticipo: i trucchi

Ecco i trucchi per far addensare il fondo di cottura

Saporito e cremoso è come dovrebbe essere qualsiasi sugo che va ad accompagnare una pietanza a base di carne o di pesce che si rispetti. Spesso però accade che una volta terminata la cottura del nostro arrosto o di qualsiasi altra ricetta che stiamo preparando la salsa risulti troppo liquida.

far addensare fondo cottura
Fonte: Canva

Un inconveniente che capita specialmente se abbiamo allungato troppo la pietanza, magari esagerando con l’acqua o se non abbiamo fatto ritirare abbastanza quello che stiamo cuocendo.

Non contando che non è sempre facile trovare il giusto punto di equilibrio quando si prepara un piatto, così come calcolare le giuste dosi degli ingredienti. 

Esiste però un trucco che ci permette di far addensare il fondo di cottura di una pietanza, sia a base di carne che di pesce. Basterà aggiungere del burro e della farina. All’incirca dovremo utilizzare per ogni chilo di carne o pesce circa 50 grammi di burro e 50 grammi di farina.

Scaldiamo il burro e uniamo la farina a formare una sorta di roux, che altro non è che un composto cremoso. Il composto dovremo poi aggiungerlo al fondo di cottura troppo liquido.

Altrimenti se dobbiamo creare la salsa da zero per addensarla uniremo questo mix di burro e farina ad un brodo vegetale. Per queste quantità calcoliamo all’incirca mezzo litro di brodo.

In questo modo andremo a realizzare una salsina perfetta per arricchire i nostri piatti di carne o pesce così poi da poter ripulire il piatto facendo la famosa “scarpetta”, una vera e propria bontà per tutti i buongustai.

Non contando poi che diversi arrosti, specie a base di carne, necessitano proprio di una salsina cremosa che possa ammorbidirli e renderli molto più gradevoli al palato.

LEGGI ANCHE –> Come conservare il panettone e il pandoro: i trucchi per mantenerli soffici

Basta poco quindi per rimediare ad un errore, come ad esempio un fondo di cottura troppo liquido, o se al contrario dobbiamo creare da zero una salsa o sughetto perfetto per condire una pietanza a base di carne o pesce.