Sei a dieta ma hai sempre voglia di zuccheri? Gli spuntini giusti per te

Scopri quali sono gli spuntini senza zuccheri in grado di appagare il bisogno di dolce e di rendere la dieta meno stressante del previsto.

Con la fine delle vacanze di Natale, il bisogno di zuccheri è probabilmente una delle poche cose che ci è rimasta addosso come un piccolo koala dal fare insistente. Dopotutto, la scorpacciata fatta durante i giorni di festa ha sicuramente innalzato gli zuccheri nel sangue portando a quella che viene ormai considerata a tutti gli effetti una vera e propria dipendenza da zuccheri.

Un vero problema per chi si è ritrovato addosso anche qualche chilo di troppo al quale sta cercando di porre rimedio. Perché se c’è una cosa davvero difficile da portare avanti, questa è la dieta legata alla consapevolezza di dover dire addio gli zuccheri.

spuntini senza zuccheri
(Adobe Stock photo)

Per fortuna, esistono diverse alternative che possono aiutarci in questa dura lotta, donandoci la giusta soddisfazione senza gravare sulla linea e aiutandoci a diminuire gradualmente il bisogno di zuccheri. Si tratta degli spuntini che spesso rappresentano anche il momento di maggior tentazione ed in cui spesso si ricorre ai cibi ricchi di zuccheri. Spuntini che se scelti nel modo corretto possono diventare dei veri e propri alleati. Scopriamone alcuni tra i più semplici e golosi da gustare.

Spuntini senza zuccheri adatti a tutti: la scelta golosa e senza sensi di colpa

Quando si è a dieta, è sempre molto importante consumare pasti in grado di saziare, che siano bilanciati nei macronutrienti e che, al contempo, siano in grado di appagare al punto da non far desiderare altro. Il vero ostacolo, però, si concretizza al momento dello spuntino.

spuntini senza zuccheri
(Adobe Stock photo)

Sebbene gli spuntini siano indispensabili per una dieta in grado di funzionare, spesso rimandano al pensiero di un dolce goloso o di un cioccolatino da gustare al bar insieme al caffè. Il tutto perché la voglia di zuccheri esplode letteralmente ricordandoci quante prelibatezze ci sono al mondo e spingendo a gustarne almeno una piccola parte.

LEGGI ANCHE -> Non riesci a tornare al tuo peso forma? Ecco le dritte giuste per te

La verità, però, è che iniziando a cedere a questo bisogno si finisce quasi sempre con il mangiarne ben più di quanto si vorrebbe. Inoltre, anche imparando a gestirsi, continuare ad introdurre zuccheri non aiuta a calmarne il bisogno, rendendo lo stesso sempre più forte. Come fare, allora?
Un grande aiuto può arrivarci da alcuni spuntini senza zuccheri e al contempo ottimi da gustare.

La cioccolata light. II più golosi potranno trovare una grande consolazione nella cioccolata light. Realizzata con cacao amaro, latte ed un dolcificante a scelta (come ad esempio l’eritritolo), questa bevanda è in grado di appagare il bisogno di dolci e tutto senza gravare sulla linea. Ovviamente, per far si che funzioni non si dovrà mai e poi mai aggiungere lo zucchero.

I biscotti senza zucchero. Un’altra opzione, ottima da integrare allo yogurt del pomeriggio sono dei biscotti da preparare con farina di amaranto e dolcificante. In questo caso si otterrà un dolce a basso indice glicemico ed in grado di aiutare a tollerare sia la fame che il bisogno di zuccheri.

Lo yogurt con marmellata fatta in casa. Se si prepara una buona marmellata fatta in casa e priva di zucchero, si può usare la stessa per dolcificare uno yogurt greco. Lo spuntino sarà così sia sano che piacevole e, sopratutto, dolce al punto giusto per soddisfare il palato. Al posto della marmellata si può usare anche della banana schiacciata o, in mancanza di altro, il classico dolcificante.

Il pancake proteico. Un ottimo pancake proteico a base di farina d’avena, banane, yogurt, uova e noci rappresenta senza alcun dubbio un ottimo modo per gustare una colazione o una merenda che siano sane e al contempo prive di zuccheri raffinati. Un ottimo modo per ottenere dei risultati con la dieta e tutto senza soffrire.

Le mele cotte con cannella. Chi ama mangiare sano e disintossicare l’organismo, pur senza rinunciare a qualcosa di dolce può puntare tutto sulle mele cotte a cui aggiungere della cannella. In questo modo si otterrà uno spuntino davvero sano, in grado di far bene all’organismo e di soddisfare la voglia di dolce.

LEGGI ANCHE -> Vuoi tornare in forma senza fare la fame? Ecco le dritte più efficaci

Questi cinque spuntini senza zuccheri sono solo alcuni esempi da cui prendere spunto e che possono dare il via a tante altre idee ricche di gusto ma che si riveleranno al contempo sane ed in grado di aiutare chi è a dieta.

Un buon modo per perdere peso, far passare la dipendenza da zuccheri e non soffrire più di tanto quando si è a dieta. E tutto ottenendo spuntini semplici e così buoni da poter essere gustati sempre al meglio, garantendo così una miglior salute ed il mantenimento del tanto abito peso forma.