Non riesci a tornare al tuo peso forma? Ecco le dritte giuste per te

Fai fatica a tornare al peso forma? Scopri alcune dritte che ti cambieranno la vita e che ti aiuteranno a perdere peso in modo semplice e intuitivo.

Le vacanze di Natale sono ormai terminate e la voglia di iniziare il nuovo anno tornando al proprio peso forma inizia a farsi pressante. Dopotutto, sentire in jeans nuovamente comodi e avvertire quel piacevole senso di leggerezza quando ci si muove è senza alcun dubbio molto meglio della pesantezza che spesso ci si porta addosso nel periodo immediatamente successivo alle feste.

tornare al peso forma
(Adobe Stock photo)

Per questo motivo, oggi, scopriremo insieme quali sono le dritte giuste per tornare al peso forma senza fatica. E tutto mangiando in modo sano e intuitivo, senza pesare nulla e godendo a pieno di un’alimentazione sana e più che mai in grado di fornire la giusta dose di energia e, perché no, persino di buon umore.

Tornare al peso forma: ecco come fare

Se anche tu ti trovi con qualche chilo di troppo e tanta voglia di perdere peso velocemente, la buona notizia è che con un po’ di impegno e scegliendo gli alimenti giusti, riuscirci sarà molto più semplice del previsto.

tornare al peso forma
(Adobe Stock photo)

In questo modo, infatti, sarà possibile dimagrire senza dover pesare ogni giorno gli alimenti, mangiando anche fuori e scegliendo di volta in volta ciò di cui si ha più voglia. Come fare? Basta seguire alcune semplici dritte.

LEGGI ANCHE -> Pranzo o cena super calorici? Ecco come rimediare per non prendere peso

Iniziare con una buona colazione. Regola numero uno per chi ma mangiare bene e perdere peso nel modo corretto è quella di iniziare la giornata con una prima colazione abbondante. Mangiare bene al risveglio aiuta infatti a fare il pieno di energie, a non sentire la fame durante la mattina e a tenere a bada i livelli della glicemia. Quanto al cibo giusto, questo dovrà essere bilanciato.

Alcuni esempi sono lo yogurt greco con frutta fresca e secca, l’avocado toast o il cappuccino di soia senza zucchero con fette biscottate integrali. Ancor meglio se ci si prepara qualcosa di sano come un bel pancake bilanciato e a base di farina d’avena, yogurt, banana per dolcificare e qualche semino di lino. In questo modo, la colazione sarà sempre diversa e più ricca che mai.

Eliminare gli alimenti nocivi. Un’altra regola d’oro per dimagrire in fretta (sopratutto dopo le feste) è quella di eliminare gli alimenti che fanno male all’organismo e che sono spesso la causa dei chili di troppo. Si tratta di zucchero, cereali raffinati, grassi saturi, alimenti industriali e bibite zuccherate. Escludendo questi cibi dalla propria alimentazione e sostituendoli con altri più sani, dimagrire sarà più rapido ed indolore di quanto si pensi.

Mangiare in modo bilanciato. Una volta esclusi gli alimenti che fanno ingrassare e che in genere rallentano la perdita di peso, è bene imparare a mangiare nel modo corretto. Il trucco è quello di fare in modo che ogni pasto sia bilanciato. Questo significa inserire sempre proteine magre, grassi buoni e carboidrati derivanti solo da cereali integrali, frutta e verdure.

In questo modo, scegliendo di mangiare sempre in modo sano e senza eccedere con le quantità si potrà godere di pasti gustosi ma al contempo sani ed in grado di far perdere il peso in eccesso. Via libera quindi ad insalate con pollo o uova e frutta secca, a piatti di quinoa con pollo (o tofu) e verdure o a del buon pesce alla griglia da abbinare a delle verdure grigliate. Cibi che si possono gustare sia a casa che fuori e che possono essere mangiati senza che sia necessario pesarli.

Fare sempre gli spuntini. Così come per la colazione, anche degli spuntini sani sono importanti per dimagrire velocemente. Dallo yogurt magro ad un piccolo panino integrale con prosciutto di tacchino, le opzioni sono davvero tante e tutte in grado di saziare. In questo modo si eviterà di mangiare troppo ai pasti principali. E ciò garantirà una perdita di peso rapida e del tutto indolore.

Concedersi qualche sfizio. Spesso il problema delle diete sta nell’eccedere all’improvviso con qualcosa che si ama in modo particolare. Può trattarsi della fetta di pandoro avanzato che si trova per caso in dispensa o del cioccolatino offerto al bar e che porta a prenderne altri subito dopo. Per evitare la così detta fame nervosa il trucco sta nel concedersi uno sfizio di tanto in tanto.

Questo può essere costituito da un dolce da gustare nel week end o dalla classica pizza del Sabato sera. Ciò che conta è scegliere qualcosa, gustarla a pieno e senza sensi di colpa e fermarsi lì. In questo modo ci si sentirà appagati e si sarà meno portati a crisi di fame improvvise.

Idratarsi per bene. Anche bere tanta acqua naturale fa parte delle regole per perdere peso velocemente. Una buona idratazione aiuta infatti a disintossicarsi per bene, fa bene al metabolismo e, tra le altre cose, aiuta anche a placare la fame. Anche se non tutti lo sanno, infatti, tante volte ci si trova a sentire il bisogno di mangiare qualcosa di zuccherato solo perché non si riesce a riconoscere il sintomo della sete. Un problema facilmente evitabile imparando a bere più volte durante il giorno.

Fare attività fisica. Infine, anche se spesso si tratta di un messaggio che viene preso sotto gamba, fare attività fisica è importantissimo per accelerare il metabolismo e perdere peso. Per farcela non serve sottoporsi a chissà quali sessioni di ginnastica. Basta infatti andare a fare delle camminate veloci, correre al mattino presto o fare dei workout casalinghi per iniziare a bruciare calorie.

LEGGI ANCHE -> Come depurarsi dopo le feste: ecco il decalogo con i 10 step da fare

Queste dritte sono davvero semplicissimi da seguire e per i più restii a farlo possono essere inserite una alla volta seguendo i giorni della settimana. In sette giorni ci si troverà nel pieno ritmo e si avrà solo voglia di continuare. E tutto notando già qualche piccolo risultato.

E se nonostante tutto il peso in più non se ne andasse? In tal caso può essere utile fare un controllo per la presenza di eventuali intolleranze o allergie. Spesso, infatti, eliminare i cibi che fanno male portano ad accumulare peso o a rendere difficile il dimagrimento. Cosa che con le dovute accortezze tornerà ad essere normale aiutando a tornare al peso forma senza problemi.