Stanca del solito makeup che ti invecchia? 4 errori da non fare

 

Makeup che invecchia: 4 errori da evitare per avere un look più fresco e sbarazzino. Dirai addio al solito trucco pesante che non ti piace più. Segui i nostri consigli, rimarrai soddisfatta del risultato finale!

Il tempo passa per tutte, inesorabilmente. Ci mette davanti a nuove sfide, tra le quali l’accettazione del corpo che cambia. La pelle, già dopo i quarant’anni, non è più quella dei vent’anni. I primi segni di questa metamorfosi si notano su fronte e contorno occhi, zona naso-labiale, collo, décolleté e mani.

makeup che invecchia errori
(Adobe Stock)

Seguire una corretta skincare routine sicuramente aiuta a ritardare il naturale processo di invecchiamento, responsabile di una minore produzione nel corpo di elastina e collagene. Risultato? La pelle perde tono e diventa flaccida, cadente e poco elastica. I migliori prodotti anti-età sono a base di acido ialuronico, che stimola il rinnovamento cellulare.

L’uso costante di creme da giorno e da notte può dare buoni risultati, ma non sono immediati. Che fare, allora, per nascondere tutte le imperfezioni, magari quando bisogna sfoggiare un look perfetto? Semplice, bisogna realizzare un makeup impeccabile.

Ogni donna si trucca in un certo modo e non è detto che sia quello più adatto. Spesso, il makeup finisce per invecchiare! In questo articolo ti diciamo quali sono gli errori da non commettere per evitare che ciò accada.

Makeup che invecchia: 4 errori (imperdonabili) da non fare

Ognuna di noi ha la propria tecnica di makeup. A volte si rivela vincente e altre, invece, un po’ meno. Un trucco fatto bene dovrebbe restituire sempre un aspetto più giovane e fresco. Spesso, però, accade l’esatto contrario e, il makeup, finisce soltanto per appesantire il look.

makeup che invecchia errori
(Adobe Stock)

LEGGI ANCHE –> Pella matura: tutti i segreti per un trucco perfetto e naturale

Ma, per fortuna, si può sempre migliorare. E’ importante capire dove si sta sbagliando e, eventualmente, raddrizzare il tiro. Se sei stanca del solito makeup che ti invecchia, ecco quali sono i 4 errori da evitare, che si riferiscono ad altrettante zone del viso.

  • Scegliere un fondotinta qualsiasi – E’ sbagliato! Questo cosmetico va sempre scelto di un colore molto vicino a quello dell’incarnato naturale. Diversamente, si rischia di ottenere l’orribile ‘effetto maschera’ che invecchia. Quindi, individua il fondotinta che ti dona di più e non esagerare con la cipria. Sappi che ne basta un velo, anche solo nella zona T (fronte, naso e mento) e va applicata con mano leggera con un pennello o un piumino. Anche illuminanti, glitter, prodotti molto perlati e shimmer sono ‘pericolosi’ perché mettono in risalto i difetti. Quindi, non esagerare;
  • Utilizzare correttori troppo pastosi – Soprattutto nella zona del contorno occhi, per nascondere le cosiddette zampe di gallina. Un correttore troppo pastoso camuffa dei difetti ma ne evidenzia altri. Risultato: uno sguardo stanco e appesantito. Anche nella scelta degli ombretti, mantieniti sobria ed evita quelli troppo glitterati perché evidenziano le rughe e rilassamenti cutanei. Meglio puntare su ombretti più opachi e appena satinati. Per matite e eyeliner, se la tua zona occhi e molto segnata, evita le linee dritte e super precise, puntando di più sulle sfumature;
  • Portare le sopracciglia troppo sottili – Se l’obiettivo è quello di apparire più giovane con il makeup, allora devi assolutamente evitarle! Anche quelle troppo grosse, scure e marcate non vanno bene. Il giusto compromesso sarebbe quello di optare per sopracciglia belle al naturale, curate quanto basta. La laminazione di ciglia e sopracciglia, per esempio, è una tecnica che restituisce uno sguardo incantevole a ogni età;
  • Utilizzare rossetti troppo scuri – Meglio evitarli su pelli mature! Con il passare del tempo, anche le labbra cambiano e tendono ad assottigliarsi. Applicarci sopra un rossetto troppo scuro, per esempio marrone o borgogna, finirebbe soltanto per rimpicciolirle. Il consiglio è di puntare su rossetti brillanti e con texture leggera, per non appesantire troppo le labbra. Ricorda che più le nuance sono luminose e più danno freschezza al viso.

Come vedi non è poi così difficile realizzare un makeup adatto ad un viso maturo. Basta soltanto avere qualche accortezza in più, a partire da un’attenta selezione dei cosmetici.

Un buon trucco non si misura dalla quantità dei prodotti utilizzati ma da come vengono applicati.

Se vengono assimilati bene dalla pelle, allora il risultato finale sarà bello e armonioso.