I saldi sono alle porte! Cinque capi da comprare e portare anche l’anno prossimo

Tempo di saldi significa avere attenzione, organizzazione ed energia pronte per una o più giornate con l’obbiettivo di fare grandi affari in ambito fashion. La data ufficiale per i saldi invernali in Italia è prevista per domani, 5 gennaio, ma alcune regioni – Basilicata e Sicilia – hanno già dato il via allo shopping scontato. Vediamo cosa comprare assolutamente.

Avevate messo gli occhi su un abito luccicante ma nella vostra taglia è finito e quando cambiate negozio per vedere se il pullover oversize color ciliegia c’è ancora ne trovate uno grigio pantegana che proprio non vi convince. Fare ottimi acquisti durante i saldi ufficiali è più complicato di quanto si possa immaginare e bisogna anche avere le antenne riguardo alle precedenti collezioni perché commercianti poco corretti (sono pochissimi ma non si sa mai) espongono l’invenduto a prezzo scontato solo per finta.

Capi da comprare con i saldi.
Fonte: Canva. 

Le più fortunate hanno l’esclusivo accesso ai pre-saldi, vantaggi riservati alle clienti vip della boutique desiderata. Per le altre comuni mortali è meglio ottimizzare tempo e budget a disposizione e comprare questi cinque capi.

Cosa comprare con i saldi, gli investimenti sui quali puntare

Maglia in paillettes.
Fonte: Pinterest.

I jeans a vita alta come quelli proposti da 7 For All Mankind sono in vendita a 120 euro su MyTheresa, scontati di ben il 40%. Realizzati nel denim di cotone slim illusion sono neri, cropped e dalla vestibilità skinny. Da avere “asap”.

Il cappotto lungo colorato è stato scelto anche dalle più restie al rosso, al giallo, al celeste… Evitando i colori più accesi, e quelli fluo, si può comprare un cappotto nuovo da aggiungere al guardaroba dove già ci sono il panna, il nero ed il beige (molto probabilmente). Patrizia Pepe ne ha creato uno grigio chiarissimo in lan con bottoni in tessuto e collo con revers. Anziché a 449 euro si trova a 335 euro.

La blusa in paillettes l’abbiamo vista ovunque e, nonostante vada di moda a fasi alterne, la certezza è che tornerà ancora e ancora. La versione di Zadig&Voltaire (395 euro) è nera, ha collo alto, maniche lunghe a palloncino ed orlo dritto.

Jeans a vita alta.
Fonte: Pinterest.

Il due pezzi bon ton (evidentemente non Chanel) di Elisabetta Franchi composto da longuette in maglia lettering monogram a 260 euro abbinato al top bianco e nero (171 euro) è l’esempio di come i due pezzi siano un’ottima alternativa all’abito. Se si resta in forma si potrà indossare anche nel prossimo inverno, è garantito.

Un paio di stivali flat sembra siano davvero “per sempre”. Passano gli anni ma la comodità resta un bisogno primario e quando è unita allo stile è sempre una mossa vincente.

LEGGI ANCHE: Ecco perché dovresti provare ad indossare almeno un abito in stile etnico (chedonna.it)

Investire in uno o due acquisti ragionati anziché andare alla disperata ricerca di quella borsa che è ancora troppo costosa per noi si rivelerà una scelta vincente. La migliore possibile.

Silvia Zanchi