La dieta di Gerry Scotti: ecco come ha fatto a perdere 11 chili

Gerry Scotti è visibilmente dimagrito: ecco la dieta del conduttore e come ha fatto a perdere 11 chili dopo il Covid. 

L’anno scorso, all’incirca in questo periodo, Gerry Scotti ha dovuto fare i conti con il Covid. Dopo il ricovero nel reparto di terapia intensiva il conduttore pavese ha cambiato stile di vita e abitudini alimentari. 

Dopo quel periodo buio in cui il conduttore ha perso ben 11 chili ha deciso di seguire un regime alimentare più salutare. In particolare Scotti ha scelto un regime vegetariano, limitando cibi come carne, pesce e uova, e più raramente la carne rossa, a una sola volta alla settimana.

gerry scotti dieta
Fonte: Instagram

Ma scopriamo quali sono tutti i segreti di Gerry Scotti per mantenersi in salute 65 anni. Ecco cosa fa il conduttore di “Caduta Libera”

LEGGI ANCHE –> La dieta di Belen Rodriguez: ecco cosa mangia la showgirl argentina

Ecco i segreti della dieta salutare di Gerry Scotti

Gerry Scotti è un conduttore televisivo e radiofonico italiano che ha bisogno di poche presentazioni. Da anni lo vediamo in tantissimi programmi televisivi ed è uno dei volti più noti delle reti Mediaset. 

dieta gerry scotti
Fonte: Instagram

Nell’ultimo anno Gerry Scotti ha dovuto fare i conti, come tantissime altre persone, con il Covid tanto da dover anche essere ricoverato lo scorso anno in terapia intensiva. Dopo il brutto episodio però Gerry Scotti, oltre ad aver perso diversi chili ha anche deciso di intraprendere un diverso regime alimentare. 

In particolare il conduttore ha adottato alcune regole di vita sana. Una specie di programma detox, seguendo uno stile di vita vegetariano, che già aveva sperimentato durante il lockdown nel 2020 quando decise di abolire per 40 giorni la carne.

Ora limita le quantità, nel senso che non ha abolito del tutto la carne o suoi derivati. ma la consuma solo una volta alla settimana.

In una recente intervista al Corriere della Sera, Gerry Scotti ha inoltre dichiarato di avere da sempre un rapporto positivo con il cibo e di seguire alcune regole sane. Come il fatto di non mangiare fuori pasto e se non riesce a farlo preferisce saltarlo direttamente.

Per il conduttore mangiare significa potersi sedere a tavola e rispettare tempi e ritmi. Inoltre, racconta di non aver mai seguito diete particolari ma di essere una buona forchetta pur non abbuffandosi. 

Tra i suoi segreti di salute Gerry Scotti rivela di fare un fioretto nel periodo di maggio, il mese dedicato alla Madonna, rinunciando al vino e in generale ai drink e agli aperitivi. In questo modo riesce a perdere fino a 5-6 chili. Ma non rinuncia però ad un bicchiere di vino rosso a cena.

Inoltre, la domenica sera il conduttore si nutre con fiocchi d’avena e latte e per 50 lunedì all’anno cena con un minestrone. Ogni tanto a casa cucina e prepara una grigliata. Infine Scotti racconta che i suoi piatti del cuore sono quelli padani e che gli ricordano l’infanzia ma la pizza è una sua turba infatti ammette, al Corriere della Sera, che potrebbe mangiarla anche ghiacciata di notte. 

LEGGI ANCHE –> La pizza è il cibo preferito di Chiara Ferragni: trucchi per mangiarla senza ingrassare 

Tra i sogni del conduttore, infine, c’è quello di diventare un produttore vitivinicolo.