La pizza è il cibo preferito di Chiara Ferragni: trucchi per mangiarla senza ingrassare

La pizza è il cibo preferito anche dell’influencer Chiara Ferragni: scopriamo tutti i trucchi per mangiarla senza ingrassare.

L’abbiamo vista in numerosi post addentare un’invitante pizza fumante, dalla Margherita a quella con i pomodorini, ma una cosa è certa, la pizza è sicuramente uno dei cibi preferiti di Chiara Ferragni. E sulla storia della rigenerazione delle pizze ormai ci ride su anche lei.

Tanto da pubblicare alcuni post anche dei propri figli, in particolare di Leone il primogenito che addenta, proprio come la mamma, una pizza “rigenerata”. Ma cosa significa, si chiederanno in tanti? La pizza rigenerata nasce dopo che la Ferragni aveva pubblicato una foto mentre addentava uno spicchio di pizza ma nel frattempo nel piatto era ancora tutta intera.

pizza senza ingrassare
Fonte: Instagram

E se la Ferragni mangia spesso la pizza ed è sempre così magra scopriamo quali sono i trucchi per mangiarla senza ingrassare così da concederci, ogni tanto, uno dei cibi preferiti da tantissimi italiani e non solo.

LEGGI ANCHE –> La dieta di Monica Bellucci: ecco cosa mangia e come si tiene in forma

Ecco i trucchi per mangiare la pizza senza ingrassare

Pur stando a dieta la pizza è uno di quei cibi a cui è difficile dire di no. Per gli italiani poi è davvero uno dei piatti più consumati dietro solo alla pasta. Ma non solo il popolo del Belpaese, che ne è l’inventore, è estimatore della pizza tanto da consumarne 7,6 chili a testa all’anno.

pizza senza ingrassare
Fonte: Canva

Ormai si tratta di un alimento famoso e consumato in tutto il mondo. Anzi, sembrano essere proprio gli americani i più grandi consumatori di pizza al mondo. E tra i fan della pizza c’è anche l’influencer, da oltre 25 milioni di follower, Chiara Ferragni.

Anche lei è una grande consumatrice di pizza e spesso pubblica post che la ritraggono di fronte ad un’ottima pizza. Ma quali sono i segreti per mangiarla senza ingrassare? Scopriamolo.

1) Quante volte alla settimana? Una volta, se si è dieta, è più che sufficiente. Infatti, per non ingrassare è bene non consumare la pizza frequentemente.

2) Bilanciare gli altri pasti. Quando decidiamo di concederci una pizza, ad esempio a cena, è bene consumare a pranzo un pasto a base di proteine. Va bene un secondo di carne o pesce accompagnato con verdure cotte o crude di stagione. Da preferire cotture semplici e non elaborate optando per vapore, piastra o griglia.

3) Quale scegliere? Certamente una pizza con mozzarella apporta circa 800 calorie, e se ne aggiungiamo anche altri a base di formaggi o salumi saliranno ancora di più. Quale scegliere allora? Optando per la marinara, la classica a base di pomodoro ma senza formaggio risparmieremo più di 100 calorie. Al limite si possono aggiungere le verdure che non appesantiscono ma donano senso di sazietà grazie alla presenza di fibre.

4) Cosa mangiare insieme alla pizza. Un errore che tanti commettono quando vanno in pizzeria è mangiare una pizza e un piatto di patatine o altri fritti. Di sicuro una goduria per il palato ma non altrettanto per la linea. Stesso discorso vale anche per il dessert che è bene evitare se si è a dieta e si è consumato una pizza. Allora meglio scegliere una porzione di frutta se si ha ancora fame.

5) Cosa bere con la pizza? Da evitare le bevande gassate perché ricche di zuccheri. Meglio di tutto di sicuro è l’acqua. Ma se vogliamo una bevanda alcolica, tra vino e birra conviene scegliere quest’ultima visto che 250 ml apportano le stesse calorie di un calice da 150 ml di vino.

LEGGI ANCHE –> Come non ingrassare prima delle feste senza seguire una dieta

Grazie a questi pochi e semplici trucchi potremo concederci una pizza una tantum senza ingrassare.