Crema di zabaione: ecco il trucco per farla perfetta per farcire il pandoro

Il trucco per una crema allo zabaione perfetta per farcire il pandoro è di aggiungere un ingrediente segreto. 

Lo zabaione è una preparazione che ci ricorda le nostre nonne e può essere consumato sia come dolce al cucchiaio magari accompagnato da qualche pasticcino oppure utilizzato per farcire dei dolci.

In particolare, durante il periodo delle feste, lo zabaione si usa spesso per farcire il pandoro. Naturalmente in base all’uso che se ne deve fare dobbiamo adottare alcune strategie per prepararlo.

crema zabaione
Fonte: Canva

Quando ad esempio dobbiamo usarlo freddo per farcire un pandoro come spesso accade per Natale meglio farlo raffreddare e aggiungere un ingrediente segreto grazie al quale risulterà più compatto. Scopriamo i trucchi per fare una crema di zabaione perfetta.

Trucco per fare la crema di zabaione per farcire il pandoro

Sotto le feste si consumano dei dolci tipici natalizi come il pandoro o il panettone. Ma se anziché comprare quelli già farciti vogliamo cimentarci da soli nel loro riempimento possiamo preparare in casa delle squisite creme.

crema zabaione
Fonte: Canva

Fra queste una delle più utilizzate per farcire il pandoro è sicuramente la crema di zabaione. In tal caso una volta preparata la crema allo zabaione dovremo aggiungere un ingrediente segreto, e qui sta il trucco che servirà ad evitare che il liquore si separi dalle uova quando lo zabaione diventa freddo.

Stiamo parlando della colla di pesce, una gelatina essiccata in fogli. Si tratta di una sostanza addensante che trova un largo impiego nella preparazione delle creme proprio perché permette di far ottenere una giusta consistenza senza che diventino liquide.

Infatti se dobbiamo utilizzare la crema di zabaione per farcire un pandoro è preferibile aggiungere la colla di pesce. Quando lo zabaione si starà raffreddando dovremo misurare la temperatura con il termometro e quando raggiunge circa i 60°C dovremo aggiungere la colla di pesce che prima dovrà essere messa in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

Non solo, un altro importante accorgimento per realizzare una squisita crema allo zabaione è quello di utilizzare uova freschissime. Dopo averle montate con lo zucchero dovremo cuocere il tutto lentamente a bagnomaria.

Non dimentichiamo che la cottura a bagnomaria non prevede che il pentolino superiore sia a contatto con l’acqua contenuta in quello inferiore. Ma dovrà cuocere praticamente solo con il vapore.

LEGGI ANCHE –> Come conservare la lasagna avanzata o preparata in anticipo: i trucchi

Con questo semplice accorgimento della colla di pesce potremo ottenere una consistenza perfetta per una crema allo zabaione perfetta per farcire un pandoro o un panettone.

Altrimenti se vuoi preparare il classico zabaione non puoi perderti tutti i trucchi per farlo alla perfezione. 

Gestione cookie