Menù di Natale 2021 | Come cucinare le lasagne con pesto e stracchino

Il pranzo di Natale chiama, le lasagne rispondono, questa volta però impariamo a prepararle col pesto e lo stracchino

Se anche voi pensate che non sia Natale senza un bel piatto di lasagne ma siete alla ricerca di una ricetta particolare, eccovi servite. Oggi cuciniamo le lasagne con pesto e stracchino, un primo morto coreografico e di grande sostanza.

lasagne con pesto
Canva

Tutto quello che dovete fare è procurarvi ingredienti freschi e di prima scelta: pomodorini Pachino o datterini e stracchino cremoso (eventualmente senza lattosio) per le lasagne. Ma anche basilico, menta, erba cipollina e mandorle, perché questo non è il pesto tradizionale ma rivisitato e decisamente originale.

Come cucinare le lasagne con pesto e stracchino, la ricetta passo dopo passo

Prima di passare alla ricetta delle lasagne con pesto e stracchino, un consiglio. Se il giorno del pranzo sapete di avere poco tempo, preparate il pesto la sera prima: può stare in frigo fino a 36 ore.

lasagne
canva

Ingredienti (per 6 persone):
400 g lasagne all’uovo
300 g pomodorini Pachino
450 g stracchino
50 g parmigiano grattugiato
40 g burro
Per il pesto:
40 g di basilico
20 g di menta
1 ciuffo di erba cipollina
2 spicchi di aglio
60 g di mandorle spellate
70 g parmigiano grattugiato
5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale grosso
pepe nero

->>LEGGI ANCHE: Lasagne al forno senza glutine: nessuno si accorgerà della differenza

Preparazione:

Cominciate dal pesto. Staccate le foglie del basilico e della menta, lavatele sotto acqua corrente e tamponatele leggermente prima di versarle nel bicchiere del mixer. Aggiungete le mandorle, gli spicchi di aglio spellato, l’erba cipoloina tagliata, un pizzico di sale grosso, 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, una macinata di pepe fresco e 2 cubetti di ghiaccio.
Frullate tutto insieme fino a quando il mix raggiunge una consistenza cremosa.

A quel punto  unite anche il formaggio grattugiato, continuando a mescolare e se vi accorgete che il pesto è ancora troppo consistente, allungatelo con un paio di cucchiai di acqua rigorosamente fredda. Quando il pesto aromatico è pronto, versatelo in una tappa coperta con pellicola da cucina, oppure un contenitore ermetico e tenetelo in frigorifero.

Adesso potete passare alle lasagne. Lavate i pomodorini tagliando le estremità, divideteli a metà ed eliminate i semi, poi tagliateli a pezzetti. Sul fondo di una pirofila leggermente imburrata piazzate uno strato di lasagne, poi spalmate un po’ di stracchino e qualche cucchiaiata di pesto.

pesto
canva

Coprite con un altro strato di pasta. Uno strato di formaggio e metà dei pomodorini, poi proseguite con gli strati alternando stracchino, pesto e pomodorini.
Infine spolverizzate la superficie delle vostre lasagne con il formaggio grattugiato e qualche fiocchetto di burro. Per non avere sorprese, coprite la pirofila con un foglio di alluminio e cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
A quel punto togliete l’alluminio e andate avanti ancora per 10 minuti. Spegnete, tirate fuori la pirofila dal forno e lasciate riposare qualche minuto prima di fare le porzioni e servire.